Galleria Spada

Piazza Capo di Ferro, 13 - Rome (Roma)


10/6/2016


Info

La maggior parte delle opere esposte proviene dalla collezione di Bernardino Spada (1594-1661) successivamente accresciuta di nuove acquisizioni ad opera del suo pronipote il cardinale Fabrizio Spada (1643-1717).Comprende dipinti (soprattutto del XVII secolo), sculture antiche, arredi e mobili d'epoca. Conserva opere di Guercino, Baciccia, Orazio Gentileschi, Guido Reni. Nel cortile si visita la celebre Galleria Prospettica realizzata dal Borromini. Un contributo minore ma di una certa rilevanza si deve alla passione collezionistica di Virginio Spada (1596-1662), mentre in seguito al matrimonio di Orazio Spada con l'ereditiera Maria Veralli nel 1636, entrarono a far parte della collezione numerose opere antiche e moderne di notevole importanza.Info orariDa mercoledì a lunedì: ore 8.30-19.30.Martedì chiusoLa biglietteria chiude alle ore 19.Ogni prima domenica del mese l'ingresso è gratuito.Link esterniSito Ufficiale Galleria SpadaTutte le riduzioni e le gratuità si applicano esclusivamente ai cittadini dell'Unione Europea e ai cittadini di Norvegia, Islanda, Liechtenstein e Svizzera.Info ridotto- Cittadini dell'Unione Europea tra i 18 e i 25 anni- Insegnanti UE- Docenti delle scuole statali italiane con incarico a tempo indeterminatoInfo gratuito- Minori di 18 anni- Studenti e docenti dell'Unione Europea delle Facoltà di Architettura, di Lettere (indirizzo Archeologico o Storico-Artistico), di Conservazione dei Beni Culturali e di Scienze della Formazione, mediante esibizione del certificato di iscrizione per l'anno accademico in corso- Docenti e studenti dell'Unione Europea iscritti alle Accademie di Belle Arti, mediante esibizione del certificato di iscrizione per l'anno accademico in corso- Appartenenti all'I.C.O.M. (International Council of Museums)- Gruppi scolastici (NO UNIVERSITARI) dell'Unione Europea (previa prenotazione) con accompagnatore- Giornalisti con tesserino dell'ordine- Dipendenti MiBACT - Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo- Portatori di handicap dell'Unione Europea e un loro accompagnatore- Guide turistiche dell'Unione Europea, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autorità- Interpreti turistici dell'Unione Europea quando occorra la loro opera a fianco della guida, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autoritàInfo gruppiPer la richiesta di informazioni o la prenotazione di gruppi organizzati e scuole è possibile contattare TOSC al numero 06 32810 o inviare una mail all'indirizzo info@tosc.it
Source:

Mappa