Storia archeologia e cibo, dai Celti alla prima guerra mondiale

Via Del Museo, 2 - Monterenzio (Bologna)


9/19/2015


Info

Al Museo Archeologico di Monterenzio sono conservati gli straordinari reperti etrusco-celtici di IV e III sec. a.C. provenienti dagli insediamenti di Monte Bibele e Monterenzio Vecchia. Molte suppellettili di utilizzo quotidiano raccontano le abitudini alimentari di queste comunità multietniche, dall'allevamento alla caccia e alle colture. Nei corredi funerari il cibo diventa parte integrante del rituale di sepoltura, riportandoci alle origini della tradizione alimentare dell'Emilia Romagna, legata alla lavorazione e consumo di carni suine che proprio i Celti introdussero nei nostri territori.

h 16.00 inaugurazione della mostra temporanea "Immagini della Prima Guerra Mondiale ad uso popolare", a cura di Franco Ruscelli, e visita guidata al percorso archeologico con particolare riguardo alle tradizioni alimentari e al significato del cibo per queste antiche comunità guerriere.
A seguire, degustazione di miele dell'agriturismo Ca' Corradini 

h 19.00 concerto del gruppo gospel Vocalive di Bologna

Ingresso gratuito alla mostra, con visita guidata a pagamento (costo 10 € a persona, ridotto 5 € da 6 a 11 anni,  gratuito fino ai 5 anni)

Source:
Mibac

Mappa