La grande luce PADRE PIO tra scienza e fede

Piazza Guglielmo II - Monreale (Palermo)


12/14/2018


Info

“La grande luce di Padre Pio, tra scienza e fede”, una mostra inedita nell’ex Monastero dei Benedettini di MonrealeUna mostra che gli organizzatori definiscono “monumentale”, con oltre mille reliquie tra cui il guanto delle prime stimmate. Un progetto divulgativo storico / religioso / culturale che include anni di storia del Santo di Pietrelcina. Tutto iniziò nel 1918 quando il Dott. Giorgio Festa, noto medico e ricercatore, fu incaricato dalla Santa Sede di studiare approfonditamente le stimmate ed i fenomeni di PADRE PIO.Queste ricerche e questi studi confluirono nel libro “Misteri di Scienza e Luci di Fede” scritto dal dott. Festa, a tutt'oggi testo fondamentale e unico trattato medico su Padre Pio. Oggi il pronipote del dott. Giorgio Festa, Alberto Festa, ha creato un progetto per portare a conoscenza di tutti questa importantissima storia. L’evento si svolgerà dal 29 giugno al 31 dicembre nel primo piano del Complesso monumentale Guglielmo II (ex Monastero dei Benedettini) e che punta a presentare attraverso oltre 1.000 reliquie autentiche, testimonianze, documenti scientifici e reperti medici appartenuti al Santo.La direzione artistica di Alberto FestaAlberto Festa, regista compositore e autore, conosciuto nel mondo del cinema con lo pseudonimo di Al, è il pronipote del dottor Giorgio Festa, il medico inviato nel 1919 dal Sant'Uffizio a verificare la natura delle ferite del frate.Le dateDal 29 giugno al 31 dicembre Monreale (Pa), Complesso Monumentale Guglielmo II
Source:

Mappa