Piazza dell'Annunziata

Via Andrea Mensa 25 (Venaria Reale)


Oggi: 12:00 PM-2:30 PM
7:00 PM-11:30 PM



La Piazza dell'Annunziata si trova a Venaria Reale e risale, come tutto il borgo, alla seconda metà del XVII secolo: il primo architetto di corte Amedeo di Castellamonte, aveva concepito questo spazio come un'area che interrompesse il lungo rettilineo della Via Maestra (attuale via Mensa), formandone due tratti. Lo scopo architettonico era quello di creare una tappa scenografica d'effetto prima della visuale finale sulla Reggia di Venaria Reale.
La piazza è dedicata all'Annunciazione di Maria, come raffigurano le due statue poste sulle colonne erette al centro dei semicerchi che la compongono. Inoltre la sua forma particolare ricorda il medaglione centrale del Collare dell’Annunziata, simbolo di uno dei più antichi e prestigiosi ordini cavallereschi.

La piazza costituisce un elegante esempio di architettura barocca: essa si caratterizza per le esedre degli edifici a portici al cui centro sono poste due alte colonne sovrastate rispettivamente dalle statue dell'Annunziata e dall'Angelo Annunziante. Essa è connotata altresì, sul lato settentrionale, dalla presenza della chiesa parrocchiale della Natività di Maria Vergine alla quale, secondo il progetto originale, doveva contrapporsi una seconda chiesa simmetrica sul lato opposto della piazza. La chiesa fu edificata nel 1664-71 e ristrutturata successivamente su progetto di Benedetto Alfieri negli anni 1753-55. L'idea delle "chiese gemelle" venne mantenuta attraverso la costruzione dell'Ospedale civile che dà sulla piazza attraverso una facciata simmetrica a quella della parrocchiale. Il centro storico, ampiamente ristrutturato negli ultimi anni, comprende una gradevole vista sul torrente Ceronda.


Source:

Wikipedia



Your saved POIs organized on a map based on your interests, opening hours and weather!