Castello di Nidastore

Nidastore (Arcevia)


Rappresenta il castello più settentrionale di Arcevia.

Nel 1400 il castello fu concesso Vescovo Raniero di Taddo, appartenente alla famiglia dei Ranieri di Pesaro, che venne successivamente ucciso dagli abitanti di Nidastore. La motivazione dell'uccisione, secondo la tradizione, risalirebbe alla pretesa di Raniero di Taddeo di esercitare lo ius primae noctis sulle spose degli abitanti.


Source:

Wikipedia



Your saved POIs organized on a map based on your interests, opening hours and weather!