Armeria Reale

Piazza Castello 191 (Torino)


4 8 °


È una delle più ricche collezioni di armi del mondo. Istituita da Carlo Alberto nel 1837 con le armi antiche provenienti dagli arsenali di Torino e di Genova e da collezioni private, e aperta al pubblico l'anno stesso, l'Armeria Reale conserva circa 5000 pezzi fra armi bianche e da fuoco, armature e cimeli. Tra gli oggetti più significativi, accanto alla collezione di armature dei Savoia, di cimeli napoleonici e di armi appartenute a Carlo Alberto, Vittorio Emanuele II, Umberto I e Vittorio Emanuele III, si segnalano le armi medievali e le sontuose armature da parata milanesi del Cinquecento. Il museo ospita inoltre una notevole raccolta di armi orientali e un fondo di 250 bandiere. Anche gli spazi architettonici in cui è inserito sono di grande pregio: lo scalone di accesso è di Benedetto Alfieri (1740), la Rotonda e il Medagliere sono opera di Pelagio Palagi (prima metà dell'Ottocento), mentre la Galleria del Beaumont è connotata da decorazioni settecentesche, opera dell'omonimo artista di corte, volte a esaltare le virtù civili e militari dei Savoia, e da quattro bassorilievi dello scultore Spalla raffiguranti le principali vittorie sabaude del Settecento (Torino, Guastalla, Assietta, Authion).



Your saved POIs organized on a map based on your interests, opening hours and weather!