Duomo di Milano

Piazza del Duomo 1 (Milano)


Oggi: 07:00-18:40


Il Duomo di Milano è simbolo del capoluogo lombardo e uno dei simboli d'Italia situato proprio in Piazza Duomo nel centro di Milano. Per superficie è la terza chiesa cattolica nel mondo dopo San Pietro in Vaticano e la cattedrale di Siviglia.  Consigliamo di visitare il Duomo e di salire sulle terrazze. Certamente imperdibile fra le cose da vedere a Milano la vista dall'altezza del Duomo su tutta la città. Un percorso fra le 3.400 statue, una passeggiata sulle terrazze fra le guglie del Duomo.

Entrando a visitare il Duomo di Milano, vicino aell'ingresso, è da notare la meridiana col simbolo del capricorno. La meridiana è composta da una striscia d'ottone incassata nel pavimento che attraversa la navata e che risale per tre metri sulla parete di sinistra (a nord). Sulla parete rivolta a sud, a una altezza di quasi 24 metri dal pavimento, è praticato un foro attraverso il quale, al mezzogiorno solare, un raggio di luce si proietta sulla striscia del pavimento. Per evitare che in alcuni giorni dell'anno il foro d'ingresso della luce finisca in ombra, sul lato sud della chiesa manca l'archetto marmoreo. Ai lati della linea metallica sono installate delle lastre di marmo indicanti i segni zodiacali con le date di ingresso del sole.

Sospeso sopra l'altare maggiore, attaccato alla chiave di volta, si trova la reliquia più preziosa del Duomo di Milano, il chiodo della Vera Croce (Sacro Chiodo), che secondo la tradizione era stato rinvenuto da sant'Elena e usato come morso del cavallo di Costantino I. Anche se sospeso molto in alto, una luce rossa lo rende visibile da tutta la cattedrale.

La Madonnina del Duomo di Milano è il punto più alto della chiesa e simbolo protettore della città.

Il Duomo di Milano è facilmente raggiungibile dalla Stazione Centrale di Milano a piedi o con la metro scendendo alla stazione Duomo.

 


Source:

Wikipedia



Your saved POIs organized on a map based on your interests, opening hours and weather!