5 librerie per booklovers a Torino



A Maggio la tribù di booklovers si raduna al Lingotto di Torino per il Salone del Libro, ma il panorama di librerie della città sabauda ne fa una meta per veri amanti della lettura anche il resto dell’anno. In questo percorso, Yamgu consiglia 5 librerie a Torino che un booklover non può perdere!

 

Libreria Internazionale Luxemburg, storica e completa 

Tra le 10 librerie più belle al mondo per Clarìn, la Luxemburg di piazza Carignano conserva il calore tipico delle librerie di un tempo unite a uno spirito internazionale che non ha eguali in città. Tra scaffali di riviste e quotidiani stranieri, un’offerta completa di libri best-seller e classici, titoli GLBT e volumi d’arte, nei suoi oltre 100 anni di storia ha ospitato grandi poeti e scrittori, da Allen Ginsberg a Primo Levi fino a Emmanuel Carrère. 

Trovi la Libreria Luxemburg in via Cesare Battisti 7, a pochi passi dal Museo Egizio e da piazza Castello.

 

Libreria Linea 451, non solo un bookshop 

In zona Vanchiglia, la Libreria Linea 451 è molto più di un negozio che vende libri. E’ un vivace centro culturale con eventi e iniziative che vedono protagonisti gli abitanti del quartiere. Ultima della lista, l’originale idea di aprire una biblioteca all’interno della libreria, per condividere questo luogo di storie con chi ancora non lo ha frequentato.

Un suggerimento: dai una sbirciata alla lavagna dei consigli se sei a corto di libri da leggere.

Trovi la Libreria Linea 451 in via Santa Giulia 40/a a Torino.

 

Libreria Therese, (in una parola) indipendente

Non preoccuparti di uscire da qui con un carico di libri, perché la shopper #chetenefai con grafica di Davide Zocco è l’ultima soluzione per booklovers firmata Therese. Questa libreria tra la Mole e Superga è l’angolo ideale per lettori che non inseguono le classifiche, ma cercano storie da assaporare pagina dopo pagina. Lettori indipendenti, come questa libreria.

Trovi la Libreria Thèrese in Corso Belgio 49/bis a Torino.

 

Libreria Fenice, il fascino dell’esoterico

Per scoprire la Torino esoterica, fai un salto alla Libreria Fenice, dove tra gli scaffali di spiritualità e tradizioni, medicina alternativa e discipline olistiche, troverai anche un’ampia selezione di libri dedicati ai simboli della città della Mole, dai suoi misteri a personaggi particolari come Gustavo Rol.

Un must per i cultori di queste tematiche.

Trovi la Libreria Fenice in via Porta Palatina 2, a pochi passi da via Garibaldi e piazza Palazzo di Città.

 

Libreria Torre di Abele, impegno e famiglia

Sei in gita a Torino con i tuoi bambini? Nell’ampio piano interrato della Torre di Abele potrai lasciarli curiosare tra centinaia di libri adatti ai più piccoli e condividere con loro la tua passione per la lettura. Specializzata in temi sociali ed educativi, la libreria del gruppo di don Ciotti fino al 12 luglio non mancherà di attirare anche i cultori dell’arte con l’esposizione  I luoghi di Modigliani tra Livorno e Parigi di Luca Dal Canto, omaggio parallelo alla mostra in corso alla Gam sull’artista livornese.

Trovi la Libreria Torre di Abele in via Pietro Micca 22 a Torino.

 

Tutte le foto presenti nell'articolo sono state prese dai siti e dai profili ufficiali delle librerie.

 



Categorie: booklovers   librerie   torino