25/05/2015

Quartiere dei Navigli a Milano: tra Mercato dell'Antiquariato e novità targate EXPO



Se siete a Milano per Expo nel prossimo weekend, non fatevi scappare un tour (anche veloce) dell'affascinante quartiere Ticinese dei Navigli. Il 31 maggio, come ogni ultima domenica del mese, dalle ore 9:00 alle ore 18:00 i Navigli ospiteranno il caratteristico “Mercato dell'antiquariato” lungo il primo tratto del Naviglio Grande, tra viale Gorizia e il ponte di via Valenza.

A passeggio nel Mercato dell'Antiquariato

Una piacevole passeggiata di un paio di chilometri che parte dalla Conchetta di Leonardo da Vinci per poi diramarsi nella Darsena e nei vicoli dell'Alzaia del Naviglio Grande, in cui perdersi curiosando tra gli studi e le botteghe di poeti e artisti in cui è ancora possibile sentire il profumo di una Milano passata.

Le caratteristiche case di ringhiera e ai locali della movida notturna contribuiscono ancor di più a rendere la zona uno dei quartieri milanesi più particolari ed affascinanti.

Saranno presenti più di 380 espositori di ogni genere per appassionati e curiosi di tutte le tasche: antiquariato, modernariato, vestiti, orologi, porcellane, argenti, gioielli, bambole, giochi, collezionismo, libri, occhiali, radio, modernariato, bastoni, bronzi, vetri, fumetti e stampe. 

Durante lo svolgimento della manifestazione tutti i negozianti della zona, così come tutti i numerosi locali di ristoro e i numerosi atelier d’arte, restano aperti per rendere ancora più piacevole la giornata di visita.

Navigli durante Expo: le novità

In occasione di Expo 2015 i Navigli stanno cambiando anche veste: la riqualificazione della Darsena infatti è uno dei progetti che Expo Milano 2015 lascia in eredità a Milano e alla Lombardia, con questo intervento la Darsena viene restituita alla città e torna a essere luogo storico e simbolo di Milano.

Da giovedì 7 maggio 2015 inoltre è tornato in Darsena l'ultimo originale Barcone dei Navigli, il cosiddetto Barcun.

 

"Un dono alla città per valorizzare la memoria estendendo i confini iniziando a costruire sulla storia le basi del futuro".
Luciano Bartoli

A fine serata imperdibile l'Aperitivo sui Navigli, rigorosamente a base di Spritz, portandosi sempre nel dubbio anche un po' di anti-zanzare.

Navigli: cosa consiglia Yamgu

Punti di interesse da non perdere:

S.Maria delle Grazie al Naviglio

Vicolo dei Lavandai

Ponte di "Pietra" sul Naviglio Grande

Passerella in ferro sul Naviglio Grande

Palazzo Galloni

San Cristoforo

San Lorenzo

Sant'Eustorgio

 

Consigli per viaggiatori smart

- vista l'elevata affluenza, circa 150.000 visitatori, vi consigliamo di raggiungere i Navigli con i mezzi pubblici e di non avventurarvi in automobile.

- considerata la concomitanza con EXPO e la possibile presenza di molti turisti stranieri, magari controllate bene i prezzi: potrebbero essere un po' gonfiati.

 

Come arrivare

Metropolitana
linea verde- MM2, Romolo – P. Genova?Bus - 2, 3, 9, 29/30, 47, 74 circolare 90/91

In automobile
Si consiglia di lasciare l'auto presso uno dei parcheggi di interscambio: Cascina Gobba (linea metropolitana verde), Famagosta (linea metropolitana verde), Bisceglie (linea metropolitana rossa), Lampugnano (linea metropolitana rossa), San Donato (linea metropolitana gialla) e Molino Dorino (linea metropolitana rossa), che corrispondono alle omonime stazioni della metropolitana. Le fermate più vicine al mercato sono Romolo, Porta Genova lungo la linea metropolitana verde.

 

Le foto presenti nell'articolo sono state selezionate da questi seguenti siti: qui, qui e qui



Categorie: milano   navigli  

Visita Milano con YAMGU