Cosa fare nel weekend a Milano?



Quando ho sentito parlare di Fabbrica del Vapore per la prima volta, ho pensato a qualcosa di morbido. Morbido, avete capito bene, bello da toccare. Sarà per le due b della parola fabbrica, sarà per la parola vapore che mi rievoca terme e bagni turchi, comunque, per tornare a noi, l'idea è sempre stata questa: gli eventi organizzati lì devono essere belli.

Milano fair city fiera equo solidale

In realtà la Fabbrica era davvero una fabbrica, di ferrovie e tram per l'esattezza e dopo una bella ristrutturazione del Comune di Milano, è diventata un laboratorio di progetti di cultura giovanile, in cui, dal 28 al 31 maggio troverete Milano Fair City, cioè la Fiera Mondiale del Commercio Equo e Solidale. Giovedì 28 l'inaugurazione è alle 18 e se siete in tempo, c'è anche un tram dedicato alla fiera che girerà per le vie della città, partendo alle 13.20 da Piazzale Baracca e  distribuirà cioccolato equosolidale... La fiera sarà visitabile fino alle 21 e venerdì l'apertura è dalle 9.00 alle 21.00, sabato fino alle 23, mentre domenica l'orario è 10-19.

Quasi mi dimenticavo, l'ingresso è gratuito!

Come ci si arriva? Semplice! L'indirizzo è via Procaccini, numero 4 e dato che non so da dove partirete, vi consiglio, se non siete di Milano, di fare un giro su giromilano.it, il sito dell'ATM che vi aiuterà ad orientarvi, mentre se siete di Milano, sappiate che è attiva una fermata del bike sharing, la 189, quindi perchè non unire il commercio equo e solidale, con un atteggiamento più attento all'ambiente?

Rimanendo in zona, una volta finita la Fiera, potreste fare un salto al Cimitero Monumentale di Milano, a due passi dalla Fabbrica. Non guardatemi storto, per chi di voi non lo avesse ancora visto,  sappiate che è come un museo a cielo aperto e come ci dice anche il Comune, scorrere i nomi incisi sulle sepolture, è come consultare una sorta di Who is Who milanese dell'epoca. Siamo sicuri che non ve ne pentirete!!!

Ora non fatevi influenzare dalla visita al cimitero che vi ho appena proposto e state ad ascoltare un'altra iniziativa milanese: questa volta andiamo a Sesto San Giovanni, per la precisione al CarroPonte, in via Luigi Granelli 1.

Perché al Carroponte? Perché c'è STREEAT, European Food Truck Festival! O detto in parole nostre, il festival dedicato al cibo di qualità su ruote. No, non parliamo del “kebabbaro di fiducia” alla fine della serata, qui si parla di prelibatezze italiane e internazionali, sia dolci sia salate, che incontrano la praticità del cibo di strada.

I camioncini qui diventano piccole cucine itineranti e piene di sapore, davanti ai quali le parole Gourmet, Design e Cheap non sono assolutamente fuori luogo! Si parla di circa 50 cucine mobili e 4 birrifici artigianali per accompagnare tutto con della buona birra e non mancheranno workshop, laboratori e piccoli spettacoli organizzati ah hoc!

Anche in questo caso l'evento è gratuito, quindi non avete alcuna scusa per impigrirvi sul divano di fronte alla tv!

streeat foodtruck milano

Come vedete, oltre a Expo si può fare di più, ma se non ci siete ancora andati, anche questo weekend può essere una buona occasione per farlo!

 

Le foto presenti sono state prese dai seguenti siti: Cimitero Monumentale, Milano Fair City , Fabbrica del vapore e Streeat Food.


Elena Pollastro

Elena Pollastro, web editor, digital pr e social media specialist. Tutto su di me su elenapollastro.wordpress.com



Categorie: eventi   weekend   milano