28/07/2015

5 trucchi per viaggiare leggeri



Ogni anno alla partenza per le ferie è la stessa storia: per non sbagliare hai messo mezza casa in valigia e ora hai un macigno pesante solo a guardarlo che aspetta di viaggiare con te. Sempre che quel peso non ti sfianchi prima di arrivare a destinazione! Se ti viene l’ansia al pensiero, è giunta l’ora di cambiare trend con i nostri 5 trucchi per viaggiare leggeri. 

1. Borsone o Trolley ultraleggero

Peso e dimensioni della valigia sono l’incubo di ogni turista che viaggia in aereo, perché ogni compagnia impone una serie di parametri per l’imbarco e fino all’ultimo non si è mai certi di rispettarli. La scelta del bagaglio è, però, un problema a prescindere dal mezzo scelto per spostarsi, e i viaggiatori più esperti lo sanno e conoscono la soluzione. Per viaggiare leggeri, il trucco è scegliere un borsone oppure un trolley con struttura ultraleggera (molto spesso, rifiniture e rotelle fanno peso da sé). Puoi optare per il borsone se ti muovi in treno, perché è più facile da compattare tra i bagagli di altri viaggiatori, mentre il trolley ultraleggero è una soluzione pratica e resistente se viaggi in aereo, valida peraltro come bagaglio a mano.

2. Pochi vestiti e in tessuti leggeri

Ovvio che viaggiare d’estate ha i suoi vantaggi in fatto di vestiti. Essendo la gran parte in tessuto leggero e sottile, se ne possono portare di più! Ed è lì che il pensiero del turista comune ti frega. Il trucco dei viaggiatori esperti è spostarsi con pochi vestiti, scegliendo di lavarli nel corso delle tappe lungo il percorso. Per questo, meglio optare per abiti in tessuti freschi e leggeri, che asciugano in fretta o hanno alta capacità assorbente, come la microfibra. Lavi la sera e indossi già la mattina dopo. Il caldo estivo aiuta in questo caso, ma anche per una meta invernale pile e tessuti tecnici concepiti per gli escursionisti hanno minimo peso e massima resa. 

3. Campioncini e piccoli contenitori

Hai presente quando fai un acquisto in profumeria o in erboristeria e te ne esci con un carico di campioncini da provare? Non disfartene. I campioncini di creme e profumi  hanno dimensioni ridotte e, in più, rispettano i limiti imposti per l’imbarco di liquidi in aereo. Non ne hai a disposizione? Alcuni negozi vengono piccoli contenitori vuoti, che sono molto pratici durante un viaggio. Prima di partire, versa il contenuto della crema, dello shampoo o del profumo che usi solitamente nel quantitativo opportuno e il gioco è fatto! 

4. Comprare sul posto l’essenziale

Occorre ammettere l’evidenza: per viaggiare senza troppi pesi, non si può portare dietro tutto! Alcuni trucchi per viaggiare leggeri consentono di evitare il peggio, ma quando campioncini e piccoli contenitori non bastano, opta per la vecchia e sana regola del viaggiatore esperto e compra sul posto ciò che ti serve. E se quanto comprato non ti è più necessario alla tappa successiva del tuo percorso o semplicemente non ne farai più uso al tuo rientro a casa, impara a disfarti di ciò che non è necessario. L’essenziale è un mantra per veri viaggiatori, anche quando fanno ritorno alla vita di tutti i giorni.

5. Kit da viaggio

Ultimo ma non meno importante dei nostri 5 trucchi per viaggiare leggeri è dotarsi di un kit da viaggio. Molto utile e persino fondamentale in certe occasioni, comprende alcuni strumenti a misura di viaggiatori, ossia minuscola. Il kit comprende: phon da viaggio e per lei anche una mini piastra per capelli, spugnetta e salviette per la propria igiene, mini pettine, spazzolino da viaggio, mini trousse con i trucchi perché anche se si viaggia leggeri bisogna prendersi cura di sé.

 

Ora che conosci tutti i 5 trucchi per viaggiare leggeri, non resta che scegliere la meta e pianificare l’itinerario con Yamgu! Se ci siamo persi qualche utile consiglio per viaggiatori, condividi la tua esperienza con noi sui social e unisciti alla nostra community!




Categorie: valigia   vacanza  

Potrebbero piacerti anche