Nel weekend sono a Napoli: cosa faccio?



Una volta a Napoli è quasi d' obbligo una bella passeggiata sullo splendido lungomare Caracciolo che, oltre ad offrirti un incantevole panorama, con il Parthenope Village ti dà la possibilità  di vivere alcuni momenti di vero e proprio  svago. Praticamente un villaggio turistico  nato per soddisfare  le più svariate  esigenze dove,  fino al 21 agosto, potrai gratuitamente assistere a una serie di gradevoli e divertenti spettacoli. All' interno troverai diverse aree attrezzate: una per i bambini, una espositiva, una sportiva, una food e una riservata completamente alla zona spettacoli.  Capirai da subito,  appena entrato,  che al Parthenope Village non ci sarà tempo per annoiarti perché le opportunità di spasso sono davvero tante.

 

Se hai bambini al seguito, allora passa con loro qualche ora presso l'area dedicata ai più piccoli, tra laboratori didattici e tante sorprese li farai sicuramente contenti. Presenti anche diversi punti ristoro dove gustare diversi prodotti tipici dell' arte  culinaria napoletana, un vero piacere per il tuo palato. L' ingresso al Parthenope Village è completamente gratuito,  pagherai  solamente i cibi e le bevande che consumerai. Un modo per respirare la tradizione, la cultura e la storia della città partenopea è quello di partecipare a una delle tante feste patronali in programma in estate. In questa logica ti consiglio la festa di Sant'Anna a Bacoli: ti aspettano tanta bella musica, eventi speciali eparticolari  degustazioni. La festa, in  programma fino al  5  agosto,  prevede una serie di appuntamenti interessanti  tra spettacoli pirotecnici,  processioni,  concerti,  eventi  teatrali, musica live e cabaret. Un calendario ricco e impreziosito da alcune degustazioni di prodotti locali  da  non  perdere  assolutamente. Una bella occasione per condividere usanze e tradizioni popolari partenopee con la gente del posto e per un suggestivo tour alla scoperta di Bacoli, una zona molto fascinosa in modo particolare per il suo centro storico, il Castello Aragonese ed il Lago Miseno.

Ma l' estate napoletana si caratterizza anche per le mostre di arte contemporanea aperte gratuitamente a cittadini e turisti. Se sei un appassionato del genere da sabato 1 agosto e, per tutto il  mese, al Museo Madre di Napoli potrai visitare i capolavori esposti per l' occasione. Per conoscere approfonditamente le interessanti esposizioni, tutti i fine settimana verranno organizzate delle visite guidate didattiche: sarai guidato in un sensazionale viaggio contemporaneo e potrai  inoltre prendere parte alle attività performative dedicate alle opere in esposizione. Un appuntamento che ti darà la possibilità di conoscere le molte sfumature dell' arte contemporanea attraverso un viaggio significativo e affascinante.

 

Se pensi che con l' estate il teatro napoletano vada in vacanza sbagli di grosso. Al Teatro San Carlo,  infatti,  è  in corso di svolgimento una rassegna dal  titolo San Carlo OperaFestival che, tra l' altro, propone prezzi più contenuti rispetto alla stagione classica. Grande appuntamento il 1° e il 2 agosto con Giselle, il balletto classico per eccellenza e tra i più famosi del mondo. Scritto e ideato nel lontano 1841 dal francese Théophile Gautier, per il grande evento  del  Teatro  San  Carlo  nel  ruolo  di  Giselle ci  sarà  la famosa danzatrice Svetlana Zakharova. Se ti piace il genere, allora approfitta dell' occasione per una sera che si preannuncia davvero speciale ed entusiasmante. Anche un modo per visitare lo storico Teatro San Carlo, uno dei più celebri e prestigiosi al mondo. Una location straordinaria perun evento eccezionale che difficilmente ti lascerà indifferente.

Buon weekend a Napoli!



Categorie: napoli   weekend