09/10/2015

Nel weekend sono a Milano: cosa faccio?



Il weekend milanese è ricco di eventi e si apre con una delle manifestazioni più eleganti e attese, cioè l'incontro con gli strumenti musicali meglio noti in tutto il mondo: gli Stradivari. Venerdì 9 Ottobre, nella splendida location della Sala delle Colonne, nel Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, si esibirà Matteo Fedeli conosciuto anche con il soprannome di 'Uomo degli Stradivari'. Alle ore 21:00 non solo si potrà assistere alla sua esibizione, ma anche ammirare uno splendido esemplare di Stradivari risalente al 1715 che l'artista suonerà per l'occasione. E' il giorno perfetto per dedicare del tempo all'ascolto della buona musica ed allo stesso tempo conoscere uno dei prodotti Made in Italy più conosciuto al mondo.

Sabato 10 Ottobre sarà possibile partecipare ad una delle visite turistiche più interessanti che si possano fare in città: quella al Cimitero Monumentale. Non si tratta di un tour guidato qualsiasi, ma è un percorso a tema, riguardante la storia delle più importanti famiglie di Milano: imprenditori, cantanti, artisti. Si passeggerà tra i monumenti dedicati ai grandi della lirica come Teresa Stolz ed Arturo Toscanini, la guida illustrerà l'avvicente storia dell'autore della nota Galleria Vittorio Emanuele, la cui scomparsa è ancora avvolta in una coltre di mistero; infine si arriverà nella zona dedicata agli artisti che hanno contribuito alla diffusione dell'arte dagli anni Trenta ai Cinquanta con le tombe di Fontana, Portaluppi e Wildt. L'appuntamento è davanti all'ingresso principale e la visita durerà circa due ore da trascorrere ripercorrendo la storia della città attraverso le persone che vi hanno vissuto.


Sabato è anche la Giornata dell'Arte Contemporanea, istituita dall'Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani: è l'occasione per poter conoscere ed imparare a comprendere l'arte dei nostri giorni. Si potranno visitare gratuitamente a Milano il Museo del Novecento, dove è stata allestita una 'biblioteca vivente' in occasione della manifestazione, ed il PAC, cioè il Padiglione d'Arte Contemporanea. Non si tratta solamente di una visita a musei, ma di un evento curato ogni anno fin nei minimi dettagli: anche il logo diventa una vera e propria opera d'arte. Quest'anno la sua organizzazione è stata affidata all'artista Alfredo Pirri, ed ogni anni questo ruolo passa ad un personaggio differente.

Domenica 11 Ottobre, per finire il weekend all'aperto, si può partecipare alla Deejay Ten di Milano. Si tratta della gara podistica di tipo amatoriale più attesa dell'anno, a cui partecipano migliaia di persone di differente età. Le iscrizioni ogni anno sono talmente tante che vengono chiuse giorni prima dell'evento, ma ciò non impedisce a tutti i curiosi di assistere alla competizione e tifare per chi si preferisce. La partenza avverrà da Piazza Duomo tra le ore 10 e le 10:30: i partecipanti partiranno in maniera scaglionata, visto che sono davvero in tanti, e dovranno percorrere 10 km.

Verso le 10:45 partirà invece la corsa dei 5 km con arrivo a Piazza Castello, lo stesso traguardo della gara più lunga, ma con diverso percorso. Il nome della corsa viene dalla nota stazione Radio Deejay, in quanto la manifestazione è nata da un'idea del conduttore, speaker e deejay Linusil quale ha voluto non solo riunire tutti gli appassionati corridori, ma smuovere anche coloro che non lo fanno abitualmente.

Non ci resta che augurarti un buon weekend!



Categorie: milano   weekend  

Potrebbero piacerti anche