Mostre Bologna: arte e curiosità.



Bologna

Bologna è una città facilmente raggiungibile da qualsiasi parte di Italia. Al punto di essere definita il nodo che unisce Nord e Sud. Bologna è conosciuta anche come città universitaria e girando per il suo centro, durante la settimana, potrai trovare molti studenti.

 Le prime parole che si associano a Bologna sono il ragù e i tortellini, per quanto riguarda la tradizione culinaria. I luoghi immancabili da vedere sono senza dubbio Piazza Maggiore e la Torre degli Asinelli.

Se sei un appassionato d’arte devi sapere in questo periodo puoi visitare tre mostre. Puoi scoprire il mondo dell’antico Egitto e il suo splendore millenario, presso il Museo Civico Archeologico. Mentre a Palazzo Albergati fino al 28 febbraio trovi in esposizione le opere di Brughel, artista fiammingo e a Palazzo Fava c’è un intero percorso dedicato a Guido Reni e i Carracci.

Un’ultima curiosità legata a questa città: se ad un tratto, durante il tuo giro per il centro di Bologna, ti sembrerà di essere finito a Venezia non ti preoccupare. Sei arrivato davanti alla Finestrella di Via Piella e potrai sognare di aver provato il teletrasporto. Ora cosa ne dici di creare il tuo itinerario per visitare la città?