Roma weekend: la guida eventi.



Cosa fare a Roma? Il fine settimana si avvicina e non mancano gli appuntamenti per tenerti compagnia. Il nostro canguro è pronto a fornirti la sua guida eventi per passare un bel weekend.

Roma

Mostra d'arte: Toulouse-Lautrec

Venerdì 22 Gennaio sarà una giornata all'insegna dell'arte: si avrà la possibilità di visitare una delle mostre più attese dagli amanti dell'arte bohémien e post-impressionista, quella dedicata a Toulouse-Lautrec, noto ed eclettico pittore parigino vissuto durante la fine dell'Ottocento. L'esposizione si terrà nello splendido palazzo che ospita l'Ara Pacis, altare celebrativo di età augustea che sarà possibile ammirare in contemporanea con la mostra: qui si potrà ripercorrere la vita dell'artista negli anni che vanno dal 1891 al 1900, periodo precedente alla sua prematura morte, avvenuta a soli 37 anni. Sono esposte in questo spazio più di cento litografie provenienti direttamente da Budapest, tra cui diverse illustrazioni e manifesti, disegnati, numerati e firmati di persona da Henri de Toulouse-Lautrec, tra cui la famosa locandina realizzata per pubblicizzare il Moulin Rouge. 

Esibizione del duo Moonfruits

Sabato 23 gennaio l'appuntamento è con il duo canadese Moonfruits, con il concerto che avrà inizio alle ore 19 presso il Together Mansion, dove si sono già esibiti diverse volte per il pubblico romano e per i fan provenienti dal resto della Penisola. Le canzoni, famose anche in Europa e soprattutto tra i giovani italiani, propongono diversi stili musicali, quali folk, gospel e jazz, cantate sia in francese che in inglese, quindi utilizzando le lingue più diffuse in Canada e comprensibili ai più. Il duo è stato ultimamente elogiato dalla stampa americana ed internazionale, che lo descrive come un gruppo rivelazione, dalle melodie pure ed ammalianti. Si tratta di una soluzione musicale molto semplice e d'impatto: una chitarra e due voci, di cui una femminile ed una maschile, che insieme riescono ad incantare e coinvolgere giovani ed adulti. 

Settimana della Memoria

Dal 22 Gennaio avrà inizio la Settimana della Memoria, in ricordo delle vittime della Seconda Guerra Mondiale. A Roma sarà organizzata una manifestazione completamente incentrata sul tema, ad opera della Casa della Memoria e della Storia. Sarà un momento di riflessione per ricordare, attraverso documentari, film e testimonianze dirette di chi ha vissuto l'olocausto, le tante vittime innocenti perite durante quegli anni. Ogni giorno sarà animato da conferenze e manifestazioni aperte a chiunque ami la storia e voglia conoscere le vicende che hanno contrassegnato quegli anni, oltre alla presentazione di libri e mostre in diversi punti della Capitale. Venerdì, in particolare, verrà inaugurata l'attesa istallazione dal titolo 'Bloc-notes, mon Semblable, mon Frère', che aiuterà a comprendere, attraverso alcune opere e pannelli, lo stato d'animo delle vittime della guerra.

Premio De Andrè all'Auditorium

Il fine settimana si conclude con le serate finali del seguitissimo Premio De Andrè, dedicato alla memoria del noto cantautore ligure. Per l'occasione saranno aperte le porte dell'Auditorium Parco della Musica, in particolare quelle della splendida Sala Petrassi dove, in onore della quattordicesima edizione del festival, calcheranno il palco importantissimi esponenti della musica italiana che si esibiranno reinterpretando alcuni delle canzoni più celebri di Fabrizio De Andrè. Anche coloro che non partecipano personalmente al premio potranno ascoltare i brani arrivati in finale: al termine della manifestazione sarà pubblicata negli shop online, la compilation contenente le 12 tracce, pronte per essere scaricate sui propri dispositivi elettronici.

Non ci resta che augurarti un buon weekend romano!

Yamgu App



Categorie: roma   weekend