Torino: Salone del Libro



Ragazza che legge un libro

Il Salone del libro è l’appuntamento più atteso dagli amanti dell’editoria. Ogni anno porta a Torino numerosi visitatori e curiosi pronti a passeggiare tra i vari stand delle case editrici, presenti al Lingotto Fiere. Ti basterà recarti dal 12 al 16 maggio per immergerti nel fantastico mondo della letteratura. Cosa aspetti?

Il filo conduttore di questa edizione è Visioni. L’idea è quella di dare spazio alle varie esperienze di chi sa vincere sfide impossibili, di lavorare a qualcosa di non immediato ma imminente come può essere un obiettivo futuro da concretizzare. Il programma del 2016 è ricco di appuntamenti con scrittori, personaggi del mondo dello spettacolo. Ti consigliamo di dare un’occhiata all’intero calendario: qui.

Quale occasione migliore di questa, per scoprire anche le bellezze della città di Torino? Se hai disposizione l’intero weekend ti suggeriamo di crearti un itinerario con tutti i luoghi che hai intenzione di visitare; in caso avessi meno tempo puoi scegliere uno dei nostri percorsi, potrai ammirare un pezzetto della città e avrai la scusa perfetta per volerci ritornare a visitarla totalmente. 

Per restare in tema "Salone del Libro" ti regaliamo qualche frase celebre scritta da chi ha vissuto a Torino o per lo meno ci ha passato un po' del suo tempo a scoprirla ed amarla. Un motivo in più per scegliere questa destinazione e visitarla in prima persona. 

- “Senza l’Italia, Torino sarebbe più o meno la stessa cosa. Ma senza Torino, l’Italia sarebbe molto diversa.” (Umberto Eco)

- "Oltre a essere la mia città, Torino è anche la mia casa. E come ogni casa contiene un ingresso, la stazione di Porta Nuova, una cucina, il mercato di Porta Palazzo, un bagno, il Po, e poi naturalmente il salotto di Piazza San Carlo, e quel terrazzo che è il Parco del Valentino, e il ripostiglio del Balon, e una quantità di altre cose e di altre storie." (Giuseppe Culicchia)

- "Porta Palazzo … per vederla in tutta la sua bellezza bisogna capitarvi una mattina di sabato, d’inverno, in pieno mercato … passano delle signorine eleganti, dei grossi borghesi buongustai, dei cuochi tronfi e sprezzanti, delle cameriere padrone, dei curiosi allegri, una folla continuamente cangiante." (Edmondo de Amicis)

Non ci resta che augurarti un buon Salone del Libro, naturalmente non dimenticarti di utilizzare l'hashtag ufficiale dell'evento: #salTO16

 


Sabrina Marchetti

Sono la Social Media Strategist di Yamgu. Colleziono tramonti, canzoni ed analizzo il mondo digital perdendomi sul web. Organizzo eventi con PRime Italy. Potete trovarmi su Facebook, Twitter, Instagram e LinkedIn.



Categorie: torino   weekend