Roma: questo weekend musica e mostre



Cosa posso fare a Roma? Scopri la guida eventi insieme a noi per divertirti in città durante il weekend del 26 giugno.

Roma

Barbie. The Icon

Tra le tante mostre visitabili in questo week-end ve ne è una che può interessare più generazioni di ragazze. Ci riferiamo alla mostra allestita nel complesso del Vittoriano e dedicata a quella che è senza dubbio una icona della seconda metà del '900, ovvero Barbie. La mostra, recante non a caso il titolo "Barbie. The Icon", si caratterizza come un percorso attraverso il quale viene raccontata la nascita, l'evoluzione e il presente di quella che non è ormai più una semplice bambola, ma un vero e proprio simbolo globale. La mostra si caratterizza per un doppio taglio: accanto a quello divulgativo, studiato per i più grandi, vi è quello più legato al gioco, studiato a sua volta per i più piccoli: in questo modo anche a loro verrà dato modo di scoprire molto sulla storia di Barbie. La mostra è stata possibile grazie all'iniziativa di Mattel e alla collaborazione di enti quali Arthemisia Gruup e 24 Ore Cultura.

La Traviata

Al Teatro dell’Opera questo weekend si porta in scena “la nuova Traviata”, nata da un’idea di Valentino Garavani e Giancarlo Giammetticon, con la regia di Sofia Coppola scelta da Valentino dopo la visione del film “Marie Antoinette”, in cui la giovane professionista un equilibrio tra lo stile classico e moderno. Questa straordinaria edizione, si avvale di uno eccezionale gruppo di artisti, anche per la brillante Nathan Crowley nelle scenografie e le musiche affidate al maestro cremonese Jader Bignamini. La Traviata sarà in scena dal 24 maggio fino al 30 giugno.

2 giugno 1946: la scelta degli italiani

La Repubblica italiana ha da poco raggiunto l'invidiabile traguardo dei 70 anni di vita e nel corso di questo week-end è ancora visitabile la mostra ad essa dedicata. Chi volesse avere modo di guardare foto inedite relative al referendum che sancì il passaggio dalla monarchia ad una forma di stato repubblicana, potrà farlo recandosi al Quirinale, dove è in corso la mostra dal titolo "2 giugno 1946: la scelta degli italiani". La mostra si compone di cinque sezioni, che raccontano in modo preciso e puntuale la campagna elettorale precedente al voto, il voto stesso e il risultato a cui esso portò, compresa l'Assemblea Costituente.

Vasco Rossi

Torna nella capitale il grande Vasco! Quattro concerti allo stadio Olimpico di Roma, non li ha mai fatti nessuno prima di adesso. Le nuove date: 22 e 23 giugno alle ore 10:00 e il 26 e 27 giugno. Per Vasco ormai Roma è "casa", specie dopo l'ultima tripletta del 2014. E soprattutto con un primato tutto di Vasco: lo stadio Olimpico sold out per 14 volte, dal 1996 ad oggi. Cosa aspetti? Non perderti questa fantastica occasione.

Non ci resta che augurarti un buon weekend a Roma!



Categorie: roma   weekend