01/07/2016

Milano: un weekend tra fumetti e cultura latina



Cosa posso fare a Milano? Scopri insieme al canguro la guida eventi per muoverti in città.

Escher

C'è tempo fino a gennaio dell'anno prossimo per visitarla, ma vale senza dubbio la pena non perdere tempo e andare nel corso di questo week-end a visitare la mostra dedicata ad Escher, uno degli artisti più importanti del secolo scorso. Al centro del percorso espositivo allestito a Palazzo Reale vi è il periodo della maturità dell'artista olandese, ma non mancano anche approfondimenti su tutto quello che c'è dietro la genialità di questo artista e su come egli influenzi ancora oggi la cultura contemporanea. La mostra ha aperto le porte a quanti vogliono addentrarvici nello scorso week-end e senza dubbio può risultare interessante sia a chi ama questo artista, sia a chi non ha mai avuto modo di avvicinarsi al suo genio. Preponderante nella mostra è la tematica degli oggetti impossibili, come quelli che quasi danno la sensazione di uscire dal foglio e quelli che appaiono quasi in grado di vivere di vita propria.

Diabolik: la mostra-il passato, il presente, il futuro

Mostra di tenore assai diverso, ma sempre con al centro una icona del '900 ancora attualissima, è quella che è visitabile presso lo Spazio Fumetto e che piacerà molto a chi ha iniziato a leggere fumetti tanti anni fa. Il personaggio che fino al 18 settembre sarà al centro dell'attenzione nella zona espositiva è Diabolik. Attraverso la mostra si prova a raccontare questo personaggio, che ha ormai più di mezzo secolo, essendo venuto alla luce grazie alle sorelle Giussani nel 1962. La mostra consente di capire lo sviluppo del personaggio e la sua genesi, oltre che la sua grande influenza sulla cultura popolare e sul mondo del fumetto, dove personaggi come Paperinik devono a lui la propria nascita. Nell'ultima parte del percorso espositivo vi è poi un occhio rivolto al futuro del personaggio, con la possibilità di ammirare in anteprima alcune tavole di quelli che saranno i prossimi numeri della serie, che ancora oggi trova posto in edicola.

Latin Festival 2016

Se siete amanti del ballo non potete perdervi il Latin Festival 2016. La manifestazione che come ogni anno si tiene ad Assago, ha aperto i battenti ad inizio giugno ed entra nel vivo in questo week-end. Per chi è amante della cultura latina questo festival è un appuntamento irrinunciabile, tra balli, mercatini di artigianato locale e gastronomia tipicamente sudamericana. Ovviamente a farla da padrona è il ballo, ma vi è spazio anche per altre espressioni d'arte, come ad esempio mostre fotografiche e spazi dedicati alla pittura. Molto interessante è anche l'omaggio che con l'edizione di quest'anno si è voluto fare alle popolazioni indigene di questa parte di mondo. E sempre a proposito di festival dedicati al ballo, in questo weekend è imperdibile anche quello dedicato al flamenco. Il "Milano Flamenco Festival" avrà luogo in diversi luoghi della città e il tema portante scelto per questa edizione è quello dell'integrazione.

Non ci resta che augurarti un buon weekend a Milano!




Categorie: milano   weekend  

Visita Milano con YAMGU