Firenze:un weekend all'insegna dell'arte moderna e dei magnifici anni 90



Cosa posso fare a Firenze? Scopri insieme a noi la guida eventi per divertirti in città!

Da Kandinsky a Pollock

Avete ancora poco tempo per ammirare i quadri della mostra che ci consente di immergerci nell'arte europea e americana della prima parte del secolo scorso. La mostra in questione è "Da Kandinsky a Pollock" ospitata nel meraviglioso Palazzo Strozzi, e si deve alla sinergia e alla collaborazione tra diversi enti statali e privati, che hanno reso possibile la creazione di un evento dove si possono osservare davvero quasi tutte le varie forme d'arte. In questa mostra si inizia infatti dai dipinti e dalle sculture, passando poi a poter visionare materiale fotografico e delle incisioni, in un viaggio senza sosta tra le avanguardie americane ed europee che hanno segnato il secolo scorso e che ancora oggi sono ben visibili in tante espressioni di arte moderna. La mostra piacerà moltissimo a quanti amano l'arte in generale, ma risulterà assolutamente imperdibile anche a chi prima d'ora non si è mai avvicinato all'arte che ha segnato la storia del ventesimo secolo.

Summer art Florence

Al giungere dell'estate si accompagna l'inizio di una mostra collettiva che si preannuncia come uno dei tanti e variegati punti di forza della vita culturale della città di Firenze. Ci riferiamo a "Summer art Florence", che raccoglie un gran numero di artisti internazionali, chiamati con il proprio operato e con le proprie opere a descrivere quel che per loro significa questo periodo dell'anno.Centrale la tematica sulla metafora della transitorietà della vita che scandisce la storia dell’uomo attraverso l’esistenza e i suoi sentieri.  Solo l’arte riesce a svincolarsi dall’egida di "Cronos", rimanendo dunque immutabile. Saranno tanti gli eventi all'insegna di questa manifestazione, al centro della quale vi sono molte domande incentrate sull'infinita lotta tra Amore e Morte. La mostra ha inizio il 23 giugno dalle ore 10:00 alle ore 19:00 fino al 18 luglio presso la Galleria 360 di via il Prato 11.

Trash is the way

Se si è rimasti un po' bambini o si ricorda con estremo piacere quel periodo, non si può assolutamente mancare alla serata che si svolge al Parco del Tamburello. L'evento è uno di quelli classificabili nel novero del "cogliere l'attimo", visto che si svolgerà tutto solo ed esclusivamente in una giornata, quella del 2 luglio. L'evento in questione è "Trash is the way". Tuttavia il titolo non deve trarre certo in inganno, perché oggetto dello stesso sono le sigle dei cartoni animati e dei telefilm che hanno fatto la storia nel corso degli anni 90. Vi saranno diverse proiezioni e non mancheranno ovviamente le riproposizioni delle sigle più importanti di quel periodo e che tanti di coloro che oggi sono trentenni e che allora erano ragazzi, ancora ricordano alla perfezione, a dimostrazione di come certe cose siano entrate nell'immaginario collettivo.

Non ci resta che augurarti un buon weekend a Firenze!

 

 



Categorie: firenze   weekend