Weekend a Torino: arte orientale, mostre e l'attesissimo ToDays Festival



Non sapete cosa fare durante questo ultimo weekend di Agosto? Nessun problema, noi di YAMGU siamo qui per voi! Vivi il fine settimana a Torino partecipando a questa serie di eventi da non perdere!

TODAYS Festival Torino

Gento-Ban, Illusioni di luce dal Giappone

L'esposizione in Sala Mazzonis, al primo piano del MAO Museo d'Arte Orientale, vi farà immergere nell'atmosfera magica, piena di luce e di colori del Giappone di fine Ottocento. Gento-Ban, Illusioni di luce dal Giappone, fulcro dell'allestimento sarà la proiezione delle immagini di circa 90 gento-ban, ovvero diapositive di vetro colorate a mano. Completano l'esposizione una lanterna magica francese Radiant tipo Mazo, di fine XIX secolo, stampe litografiche a colori e stampe all'albumina colorate a mano, provenienti dagli Stati Uniti, datate tra il 1856 e il 1898. A concludere i ritratti ufficiali dell'Imperatore Meiji e dell'Imperatrice Shoken, 1873, due stampe all'albumina del fotografo Uchida Kuichi. Un'occasione imperdibile!

Sempre al MAO Museo d'Arte Orientale, per celebrare il 150° anniversario delle relazioni diplomatiche fra i due Paesi, verranno presentate da giovedì 25 a domenica 28 Agosto una serie di opere giapponesi e spettacolari eventi dedicati al Paese del Sol Levante.

Venerdì 26 Agosto dalle ore 19 potrete gustarvi una dimostrazione IAIDO di Arte Marziale della Spada Giapponese a cura di Claudio Zanoni. 

Sabato 27 Agosto dalle ore 15.30 potrete partecipare al Laboratorio sulla calligrafia Giapponese con la Maestra Kazue Fukumoto e degustare nel mmentre del pregiato tè giapponese. In serata dalle ore 21 seguite il Concerto di tamburi giapponesi con il gruppo di percussioni KyoShinDo, sarà un evento travolgente!

Domenica 28 dalle 11 alle 18 il museo presenterà una Performance di danza e poesie haiku in pieno stile giapponese.

Omaggio a Gae Aulenti

La Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli presenta la mostra "Omaggio a Gae Aulenti", che racconta la vita straordinaria di una delle personalità di maggior rilievo della cultura architettonica italiana del XX secolo attraverso un percorso che tocca le sue opere più significative, strettamente collegate ai luoghi, ai tempi e alle persone che ha incontrato. La mostra - a cura di Nina Artioli, nipote di Gae Aulenti - segna le tappe del suo ricco percorso culturale e professionale partendo dal luogo che più di ogni altro può raccontare la sua personalità: la casa studio di Milano, progettata nel 1974. 

ToDays Festival

ToDays Festival torna nell'ultimo week-end di agosto, dal primo pomeriggio a notte inoltrata!  Due saranno i palchi principali dove trovare romantiche memorie e contemporanee suggestioni in concerti di assoluta eccellenza internazionale: il grande prato verde di sPAZIO211, palcoscenico a cielo aperto ideale per raccogliere la produzione musicale di prima classe su scala mondiale, e, a pochi passi, il secondo grande palco all'interno della piazza semicoperta, fulcro evocativo dell'ex Industria Nazionale Cavi Elettrici Torino INCET sorta alla fine del XIX secolo e abbandonata nel 1968, protagonista di un ampio intervento di recupero urbano che salvaguarda il valore testimoniale dell'edilizia industriale di inizio Novecento. I locali interni, tra le mura della fabbrica, saranno invece il luogo della notte e ospiteranno, in collaborazione con Varvara Festival, concerti e clubbing in un mix di suoni e immagini che sfida gli stili più prevedibili e i luoghi comuni più radicati. Non perdete il ToDays Festival!


Lorenzo Griseri