Il Natale a Firenze ha i colori e gli odori della tradizione: perchè poltrire a casa?



Il pomeriggio del 25 Dicembre e il 26 per Santo Stefano non si sa mai come occupare il tempo. Troppo freddo, pancia piena e poca voglia. Non scoraggiarti! E’ il momento giusto per rilassarsi con qualche bella mostra o portando i bambini a fare qualche attività che li tenga piacevolmente occupati. Scopriamo insieme cosa fare durante le feste..

24 E 25 DICEMBRE: TRA TRADIZIONE E CULTURA

A Firenze gli appuntamenti per sabato 24 e domenica 25 Dicembre sono quelli classici della tradizione natalizia: nella notte del 24 Dicembre nel Duomo di Firenze ha luogo la tradizionale Messa della Vigilia celebrata dal Cardinale di Firenze. Il 25 Dicembre invece, la mattina di Natale, la Messa sarà alle 10.30 in concomitanza con la benedizione papale.
Durante la vigilia di Natale inoltre, tutti i musei compresi gli Uffizi e la Galleria dell'Accademia, saranno regolarmente aperti, mentre resteranno chiusi il giorno di Natale.

 

26 DICEMBRE: GIOCHI DI LUCE, PISTE DI PATTINAGGIO E INIZIATIVE CULTURALI

Il giorno di Santo Stefano le Cappelle Medicee ed il Bargello sono due musei che sicuramente saranno aperti. Ma se non avete voglia di girare per musei e mostre, la città di Firenze vi offre un menu ricco di proposte per grandi e piccini:
Passeggiare per le vie del centro illuminate di nuova luce in occasione del Firenze Light Festival, può essere un'ottima occasione per godersi la città. Tema di questa edizione è la sorgente, come fonte di acqua ma anche di luce; sinonimo di nuova vita, inizio e rigenerazione. Video-mapping, proiezioni, giochi di luce illumineranno quindici location della città, tra le quali Ponte Vecchio. E ancora, laboratori, workshop e attività nei musei di Firenze, dedicati ai bambini e alle loro famiglie. 

Se invece cercate un passatempo che vi aiuti a smaltire i pranzi e le abbuffate natalizie, allora non potete perdervi il Firenze Winter Park! L’impianto, composto da due piste, una per i più esperti, l’altra dedicata ai più piccoli, è pensato per consentire a tutti di divertirsi con i propri amici, sfidarsi in gare di pattinaggio e partecipare con la propria famiglia all’Ice Stock, una sorta di “bowling su ghiaccio”, solitamente praticato in Germania e nel nord d’Italia. Chi vorrà, potrà inoltre prendere lezioni per imparare a pattinare o perfezionare la propria tecnica, grazie alla presenza di istruttori esperti. E se dopo qualche giro siete già infreddoliti, potrete gustare un’ottima cioccolata calda a bordo pista! Cosa aspettate? Scendete in pista e lasciatevi travolgere dal divertimento!

Infine, una boccata d'arte con l'esposizione dedicata ad Ardengo Soffici alla Galleria degli Uffizi. Pittore, scrittore, critico d’arte e polemista attraverso le sue iniziative culturali ha promosso il rinnovamento in chiave novecentesca dell’arte in Italia. Le opere di Soffici saranno accompagnate da quelle di Segantini, Cezanne, Renoir, Picasso, Degas e Medardo Rosso, De Chirico e Carrà, in un percorso di introspezione delle origini dell'arte contemporanea.