26 e 29 Gennaio a Roma per il Capodanno Cinese 2017 fra dragoni e leoni danzanti



A Roma, spettacoli pirotecnici, musica e danze per il Capodanno Cinese 2017.

Sabato 28 Gennaio, nella Chinatown di Roma, nel quartiere Esquilino, si festeggia la Festa di Primavera, conosciuta ai più con il nome di Capodanno Cinese.

La leggenda vuole che la Cina fosse abitata dal mostro Nian che ogni dodici mesi usciva dalla tana per cibarsi di carne umana. L’unico modo che la popolazione cinese aveva per impedirgli di commettere una tale carneficina, era spaventarlo con il colore rosso e con fastidiosi rumori. Questo racconto mitologico spiega perché, ancora oggi, nel giorno del Capodanno Cinese è usanza vestirsi di abiti rossi e festeggiare con fuochi d'artificio, canti e balli.

Appuntamento immancabile è sicuramente la danza dei dragoni e dei leoni cinesi: si tratta di una sfilata allegorica di ballerini e acrobati che, passando per le vie del quartiere, raggiunge a ritmo di musiche chiassose Piazza Vittorio, il cuore della Chinatown romana.

Passeggiando per le vie del quartiere, tra drappeggi e lanterne rosse, potrete gustare i piatti tipici della cucina cinese proposti nei ristoranti cittadini e negli stand gastronomici allestiti per l’occasione. L’evento si conclude con il tradizionale spettacolo pirotecnico che vi dà l’appuntamento all’anno successivo.


Maria Anna Camporeale

Amo scivere, di viaggia, di cultura, amo il mare e la mia Puglia!