Cosa fare a Bardonecchia oltre lo sci: La scuola d'intaglio di Melezet



Trascorrere delle belle vacanze invernali in Piemonte è davvero facile. Tante golosità enogastronomiche, laghi, montagne innevate e splendidi borghi fra i più belli d'Italia.

Parlando dunque di vacanze invernali vengono subito in mente le montagne e la neve degli impianti dell'ex Villaggio Olimpico di Bardonecchia, a pochi chilometri da Torino.

cosa vedere a Bardonecchia oltre a scuola di sci

Il Comune di Bardonecchia è molto rinomato per le scuole di sci, per la neve e i weekend in montagna. Bardonecchia e l'Alta Val di Susa sono molto frequentate anche dagli stessi torinesi che nel weekend caricano la macchina, prendono i bambini e, perché no (anzi!) e il proprio cane e partono per un weekend di neve e di sci.

Se vuoi puoi curiosare su tutto quello che puoi vedere a Bardonecchia qui su YAMGU Guida Viaggi

Cosa vedere a Bardonecchia

o, più comodamente in tasca, scaricando l'App YAMGU Guida Viaggi in Italiano gratuita da Apple Store o Google Play a seconda del tuo cellulare.

YAMGU Guida Viaggi per Android
YAMGU Guida Viaggi per Ios

Oggi però voglio raccontarti di una vera chicca, una perla nascosta a Melezet, frazione di Bardonecchia (anche se una volta farceva Comune a sè e non era direttamente parte del Comune di Bardonecchia).

Fra le molte cose da fare a Bardonecchia, fra una lezione di sci e una risalita grazie agli ottimi impianti disponibili, ecco la riscoperta di un'attività della tradizione montana: la scuola d'intaglio.

non solo neve a bardonecchia la scuola intaglio melezet

La Scuola di Intaglio di Melezet è una vera e propria scuola di intaglio che esiste dagli inizi degli anni ’50, fortemente voluta dal Prof. Pognante che si occupò di far risorgere questa antica tradizione locale.

Il Prof. Giuseppe Pognante (1894-1985) aveva una conoscenza profonda e minuziosa di tutto il patrimonio artistico dell’Alta Valle Susa e di alcune zone francesi limitrofe. Questo gli ha permesso negli anni dell'insegnamento di spronare gli allievi a nuove creazioni di inspirazione sacra o inerente motivi decorativi policromi.

dal villaggio olimpico di Bardonecchia a Melezet per l'intaglio artistico

La lavorazione del legno e della pietra rappresentano due aspetti radicati in una cultura materiale come quella montana dove pietra e legno sono materie difficili, eppure  le mani sapienti del Maestro d'Intaglio sono capaci di plasmarle e rimodellarle come fossero duttile argilla. Una cultura di lavorazione di questi materiali che affonda le sue radici nel passato, tanto che Bardonecchia e l’intera Alta Valle Susa vantano intere dinastie di scultori e artigiani, artisti originari di Melezet di Bardonecchia, attive dal XVI al XVIII secolo.

Davvero consigliato quindi fare una pausa nella pausa e lasciare per qualche ora le piste da sci del Villaggio Olimpico di Bardonecchia per andare alla scoperta dei percorsi di montagna, magari grazie agli esperti suggerimenti di esperte guide alpine, per vedere le frazioni e le chiese dislocate del Comune di Bardonecchia, molto spesso arricchite e impreziosite dalle opere dei maestri d'intaglio. Un sapiente uso e un'ottima manifattura artistica di legno e pietra sono visibili in chiese, monumenti, palazzi e in semplici manufatti come ad esempio le fonti battesimali e oggetti decorativi. Parlando di oggetti decorativi è d'obbligo citare i famosi Grappoli del Melezet, intagli in legno, colorati e riproposti dai vari artisti come oggetto decorativo ispirato all'originale settecentesco conservato ancora oggi nella Chiesa del Melezet.

 

L'Associazione è stata costituita a Bardonecchia con l'intento di contribuire al recupero della tradizione. In tutto e per tutto si è dunque mantenuta la lavorazione artistica del legno e si è incentivata l’organizzazione di corsi per l’insegnamento e il mantenimento delle tecniche tradizionali. La scuola d'intaglio organizza dei corsi di più livelli per la gente del posto ma si può partecipare anche da esterni a una o più sessioni e magari provare a fare intagli semplici. Basta mettersi in contatto con i membri della scuola e prenotare lasciandosi consigliare il momento migliore.

Qui il sito ufficiale con tutti i contatti della Scuola d'Intaglio di Melezet.

Il corso base permette anche a chi come me non ha mai preso in mano nemmeno uno strumento di incisione e che, seguita dal maestro, diventa capace di incidere il proprio tagliere intagliato in perfetto stile montano.

I corsi di intaglio sono tenuti da insegnanti appassionati dell'intaglio che offrono gratuitamente il proprio sapere proprio con intento didattico, divulgativo e conservativo. Sarebbe un peccato perdere una tradizione secolare e l'intento della Scuola è trasferire le conoscenze tecniche e mantenere la lavorazione artistica del legno.

Da vedere vicino Bardonecchia dunque proprio la chiesa parrocchiale di Sant’Antonio Abate a Melezet, dove sono conservati alcune delle opere scultoree più antiche. Da non perdere anche l'antica e restaurata Cappella di Nostra Signora del Carmine dove è ospitato un piccolo Museo le cui opere custodite sono firmate da scultori ed intagliatori provenienti da Bardonecchia e Alta Val Susa come da migliore tradizione locale.

Oggi, si sa, una vacanza esperienziale non è completa se non ci si è calati nelle abitudini e nelle tradizioni che caratterizzano il posto e anche qui a Bardonecchia, a pochi chilometri da Torino, ideale per una vacanza sulla neve grazie ale sue rinomate scuole di sci, si può ritrovare il gusto della tradizione e del lavoro manuale che dà tanta ma tanta soddisfazione.

sources:
http://scuolaintagliomelezet.blogspot.it/p/cenni-storici.html
http://www.bardonecchia.it/scoprire/cultura-e-storia/la-scuola-di-intaglio-del-melezet/
https://sentieroumano.wordpress.com/2012/12/04/la-scuola-dintaglio-in-melezet/

 


Ester Liquori

Categorie: piemonte   bardonecchia