Il Presepe vivente di Custonaci



Anche se sei scappato dal freddo inverno per trascorrere le tue vacanze di Natale al caldo nel clima mite della Sicilia, questo non vuol per forza dire che non hai voglia di curiosare nelle tradizioni locali e nei diversi modi di festeggiare (e gustare!) il Natale in Sicilia.

Le tradizioni delle Feste di Natale sono sempre affascinanti, ancora di più quando entrano a far parte della realtà tanto da trasformare la magia in verità. Questo è proprio il caso del Presepe vivente di Custonaci.
Il Comune di Custonaci si trova in Sicilia Occidentale, a meno di mezz'ora di strada da Trapani e a valle di Erice. Uno dei motivi di attrazione per cui devi assolutamente passare da qui è il modo straordinario in cui la bravura, la creatività e la totale interpretazione dei partecipanti nel ruolo dei personaggi del presepe ha reso il Presepe vivente di Custonaci qualcosa di unico ed emozionante.

A rendere viva la tradizione della natività partecipa moltissima gente, oltre 160 attori e figuranti e artigiani locali. Il Natale qui è una cosa seria e non ha niente da invidiare a un set cinematografico. Il desiderio di fare bene qui è resa ancora più importante dal fervore religioso e nessuno vuole fare meno del proprio meglio per rendere speciali e indimenticabili le vacanze di Natale di tutti coloro che si troveranno a passare da Custonaci. Nessuno che sia stato a vedere il Presepe Vivente qui potrà dire non essersi davvero sentito al centro di questo rito della nascita, così importante per la cultura religiosa e cristiana.

La scena principale, la nascita di Gesù Bambino, è allestita da oltre trent'anni nella Grotta Mangiapane, una grotta paleolitica in località Scurati abitata sin dalla preistoria, una caverna all'interno della Riserva di Monte Cofano, La famiglia Mangiapane che l'ha abitata ha costruito piccole abitazioni murarie, una stalla, suddividendo gli spazio all'interno della grotta.

La Grotta del Presepe Vivente di Custonaci

Emanuela Meme Giudic… [CC BY 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/3.0)], via Wikimedia Commons

Osservare queste costruzioni, delle stanze ricavate in una struttura naturale come quelle di una caverna ha davvero dell'incredibile! La Grotta Mangiapane è talmente particolare da essere non solo un luogo grande interesse storico ma da essere anche straordinaria location per alcune scene della puntata di "Il Commissario Montalbano" intitolata "Il ladro di merendine" oltre che, e qui viene il punto, ideale cornice per ospitare la realistica rappresentazione della nascita di Gesù nel Presepe vivente di Custonaci.

Certo la somiglianza con la grotta della natività è già molto forte ma un grandioso contributo lo danno la passione e l'impegno delle persone e degli artigiani siciliani che ogni anno contribuiscono a mantenere viva questa tradizione. La Grotta Mangiapane diventa dunque la grotta di Betlemme dove Maria e Giuseppe trovano rifugio. Tutta Custonaci in corteo segue Maria e Giuseppe. La rappresentazione riprende la storia, e tutti seguono i due fino a Betlemme, nel nostro caso la frazione di Scurati, dove Maria, stanca, bussa alla porta di una locanda. Tutto è pieno e non c'è posto per la Sacra Famiglia. Maria non ce la fa più, la sua gravidanza è a termine, e si riposa con il suo sposo dentro la più vicina grotta.

Vacanze di Natale con i bambini al Presepe vivente di Custonaci

I bambini sono i più grandi ammiratori di questi luoghi e queste rappresentazioni. Il Presepe Vivente di Custonaci è proprio il luogo ideale per concretizzare la fantasia e trascorrere le vacanze di Natale con i bambini. Il borgo di Scurati organizza moltissime attività per coinvolgere i più piccoli, attività, personaggi che svolgono antichi mestieri oggi quasi dimenticati e perciò ancora più affascinanti per ché misteriosi (mamma, cosa fa quel signore con quel grosso martello? Perché colpisce così il metallo? Mamma ma a cosa serve quello? Il resto ve lo lascio immaginare in una profusione ininterrotta di "Perché").

Come poi non riservare attenzione agli animali e al posto d'onore che hanno nel cuore dei piccoli? Eccoli i beniamini dei bambini che resterebbero ore a guardarli mangiare, ragliare, starnazzare. I bambini che visitano la Grotta Mangiapane, il Presepe e il borgo di Scurati avranno innumerevoli occasioni di vedere oche, asinelli, anatre, galline, caprette, percorelle, agnellini.

Grotta Mangiapane di Custonaci

Emanuela Meme Giudic… [CC BY 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/3.0)], via Wikimedia Commons

Come arrivare a Custonaci

Basta seguire la E90 e prendere poi la SS187. Facile no?

Cosa fare nei dintorni di Custonaci

Oltre al Presepe vivente di Custonaci puoi approfittare per vedere bellissimi borghi approfittando delle tiepide temperature. Perché non approfittare per fare un salto, per esempio, a Erice e mangiare uno dei fantastici dolcetti tipici alle mandorle?

O magari potresti voler fare un giro a Trapani! Ecco una breve guida alla scoperta di questa bella città:

Guida rapida a Trapani

Buon viaggio alla scoperta dell Sicilia!

sources:

http://presepecustonaci.it/
http://www.blogsicilia.eu/lincanto-del-natale-rivive-nel-presepe-vivente-di-custonaci/
https://www.ilturista.info/blog/11781-Il_presepe_vivente_di_Custonaci/
https://www.siciliainfesta.com/presepi/presepe_vivente_custonaci.htm


Ester Liquori

Categorie: sicilia   custonaci