Carnevale di Fano (forse) il più antico carnevale d'Italia



Qual è il Carnevale più antico d'Italia? Sembra che alla bella cittadina di Fano, nelle Marche, spetti il questo primato ospitando il più antico Carnevale d'Italia e promuovendo una dei più importanti eventi turistici delle Marche.

Il carnevale di Fano

Carnevale di Fano: le Origini "bellicose"

Le fonti storiche dicono che tutto ha avuto origine per festeggiare la pace ritrovata fra due famiglie nobiliari che erano in perenni lotte e schermaglie. Hai presente Romeo e Giulietta? Montecchi e Capuleti? Ecco, proprio così.

La bellezza della città e le vicissitudini si trovano raccontate nelle vie e nei luoghi della città. Se vuoi, approfittando del carnevale, puoi seguire questo percorso che trovi qui e scoprire qualcosa in più su questa bella città

Cosa vedere a Fano con YAMGU Guida Viaggi

Una vera e propria guida turistica per scoprire cosa fare a Fano oltre il Carnevale!

Da queste parti dovevano essere dei bei peperini perché non mancano davvero le famiglie in lotta. La più famosa coppia di avversari è certamente quella dei Malatesta di Rimini contro i Montefeltro di Urbino che si contendevano la città. Federico da Montefeltro conquistò la città ma i cittadini rifiutarono il suo regime e Fano tornò ai Malatesta che si fecero grandi promotori del Carnevale di Fano rendendola una vera e propria tradizione.

 

Le maschere e tradizioni del Carnevale di Fano

Il Carnevale di Fano ha una sua maschera tipica chiamata il “Pupo”, il fantoccio con la faccia di un personaggio che nell'ultimo anno è salito agli onori (o disonori...) delle cronache popolari. Non importa che sia un personaggio locale, può anche essere famoso a livello internazionale, il materiale non manca di sicuro! Con fare scherzoso è un simbolo di satirica protesta, e alla fine del carnevale il Pupo viene bruciato in piazza XX Settembre per espiare le malefatte, del personaggio e di tutti i cittadini di Fano, nell'anno e in particolare durante il Carnevale, come se fosse il capro espiatorio insomma.

Per dirla tutta però la figura ufficiale del carnevale fanese dovrebbe essere il Vulòn, un personaggio un po' guerriero (con spada e scudo), un mandolino, tuba, mantello e baffetti. Davvero una figura curiosa! Spesso il Vulòn è assimilato al Pupo perché è stato uno dei primi pupi del carnevale. Il Vulòn dà anche il nome a molti eventi e laboratori dedicati ai bambini.

Nella tradizione del Carnevale di Fano però non solo dolci ma anche la cosiddetta "Musica Arabita", ovvero "arrabbiata", la banda musicale ufficiale che partecipa al Carnevale...dalle retrovie. Il Carro della Musica Arabita è infatti l'ultimo del corteo, una musica arrabbiata perché, ancora una volta, frutto di un contrasto, quello della musica "nobile" del pianoforte, flauti e strumenti classici contro quella popolana fatta di percussioni e ritmi vibranti, sicuramente più adatti al clima carnevalesco e gioioso.

 

Il getto di dolci al Carnevale di Fano

Bellissimi i carri dei maestri carrai e le opere artistiche che creano ma qual'è davvero il momento più atteso della sfilata?

Ma il famoso "getto" ovviamente! Mentre allo storico Carnevale di Ivrea vengono gettate le arance in una battaglia cittadina a Fano il "getto" è rivolto al pubblico. Niente di cui preoccuparsi, anzi, golosi a me! Il Getto del Carnevale di Fano è infatti un lancio di caramelle, lecca-lecca e cioccolatini!! WOW!

Quintali di dolci a bordo di ogni carro da lanciare sul pubblico, altro che Fano Città della Fortuna, ancora più appropriato Paese dei Balocchi!

Il Carnevale di Fano non sarebbe tale senza i suoi dolci ma in generale il carnevale non sarebbe tale senza dolci e prodotti tipici! Golosità, frittelle ma anche più sana gastronomia locale nel mercatino che viene allestito, il Mercato del Vulòn.

Fano, la città della Fortuna è tutto questo e anche altro, tradizione, allegria, gusto, un carnevale certamente diverso dal Carnevale di Venezia di cui ho parlato qui e dal Carnevale di Bagolino, eppure antico e affascinante.

 

sources:

https://siviaggia.it/notizie/video/carnevale-di-fano-2016-piu-antico-d-italia/128991/

https://www.vocedelverbopartire.com/carnevale-fano-cosa-vedere-giornata/

https://www.destinazionemarche.it/il-carnevale-di-fano-10-motivi-per-non-perderlo/

Photo:

Di Tobia29 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=60215266


Ester Liquori

Categorie: marche   fano   carnevale