Vasto

Vasto è il 7º comune più popolato della regione ed il 2º della provincia, oltre che comune capofila della Costa dei Trabocchi e del comprensorio del Vastese.

Ha origini molto antiche, risalenti al popolo dei Frentani, che nel XII secolo a.C. fondarono Histonium, importante borgo marinaro e porto dell'Adriatico che mantenne inalterato tra alti e bassi nei secoli il potere marittimo.

Distrutta dai Longobardi, fu ricostruita nell'attuale aspetto medievale, divenendo una importante roccaforte durante la breve signoria dei Caldora e in età aragonese, fino alla proclamazione della breve Repubblica Vastese nel 1799, dopo il dominio secolare della famiglia D'Avalos.

Il centro storico vastese è rappresentato dal Castello Caldoresco, dalla Cattedrale e specialmente dal Palazzo d'Avalos, che ospita un complesso di Musei sulla cultura locale, per cui dal XIX secolo fu nota come "Atene degli Abruzzi".

Photo: Di maury3001, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54771115

2 17 °