Scavi di Pompei

Via Villa dei Misteri 1 - Pompei (Napoli)


05/10/2016


Info

Pompei è l'unico sito archeologico al mondo in grado di mostrare l'aspetto di un antico centro romano nella sua interezza. Ricca di traffici e pulsante di vita, la città fu come cristallizzata dalla famosa eruzione del 79 d.C., durante la quale una pioggia di ceneri e lapilli avvolse ogni cosa: case, abitanti, strade, edifici pubblici e oggetti della vita quotidiana. Tutto venne come "bloccato" in una terribile istantanea.Una catastrofe, un cataclisma a cui va il merito, tuttavia, di aver consentito l'eccezionale conservazione della città e dei suoi tesori: l'impianto urbanistico, gli edifici monumentali, le case della gente comune e le splendide dimore ornate di mosaici e celeberrime pitture parietali.Con i suoi 44 ettari di area scavata, Pompei è uno dei siti archeologici più famosi e visitati del mondo, con oltre due milioni di visitatori l'anno.OrariDal 1 novembre al 31 marzo: dalle ore 8.30 alle ore 17 - (ultimo ingresso ore 15.30)Dal 1 aprile al 31 ottobre dalle ore 8.30 alle ore 19.30 - (ultimo ingresso ore 18.00)Info utiliOgni prima domenica del mese l'ingresso è gratuito.Per la richiesta di informazioni o la prenotazione di gruppi organizzati e scuole è possibile contattare TOSC al numero 06 32810 o inviare una mail all'indirizzo 'info@tosc.it'.Mostra Mito e Natura. Dalla Grecia a PompeiAgli Scavi di Pompei arriva la mostra "Mito e Natura. DallaGrecia a Pompei", dopo il successo di pubblico riportato a Palazzo Reale di Milano. Rimodulato sui nuovi spazi che l’accolgono e impreziosito da ulteriori prestiti, il racconto della natura nei suoi vari aspetti, in stretto rapporto con l’intervento dell’uomo, si arricchisce di un percorso all’interno dell’area archeologica pompeiana,dove sono stati risistemati o ripristinati gli spazi verdi di antiche domus.In questa tappa della mostra non solo affreschi, oggetti preziosi come argenterie e gioielli, statue, terrecotte e vasi raccontano la percezione della natura nel modo greco e romano tra l’VIII sec. a.C. e il II d.C., ma è possibile riscontrare la forte ricerca di unità fra architettura, pitture e la sistemazione degli spazi verdi.Le dateDal 16 marzo al 15 giugno Pompei, Scavi di PompeiLink esterniSito Ufficiale per Pompei, Ercolano e StabiaInfo ridottiHanno diritto all'ingresso ridotto rispetto al prezzo intero del biglietto:- Cittadini dell'Unione Europea tra i 18 e i 24 anni (non compiuti)- Docenti delle scuole statali italiane con incarico a tempo indeterminatoInfo gratuito- Minori di 18 anni- Studenti e docenti dell'Unione Europea delle Facoltà di Architettura, di Lettere (indirizzo Archeologico o Storico-Artistico), di Conservazione dei Beni Culturali e di Scienze della Formazione, mediante esibizione del certificato di iscrizione per l'anno accademico in corso- Docenti e studenti dell'Unione Europea iscritti alle Accademie di Belle Arti, mediante esibizione del certificato di iscrizione per l'anno accademico in corso- Appartenenti all'I.C.O.M. (International Council of Museums)- Gruppi scolastici (NO UNIVERSITARI) dell'Unione Europea (previa prenotazione) con accompagnatore- Giornalisti con tesserino dell'ordine- Dipendenti MiBACT - Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo- Portatori di handicap dell'Unione Europea e un loro accompagnatore- Guide turistiche dell'Unione Europea, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autorità- Interpreti turistici dell'Unione Europea quando occorra la loro opera a fianco della guida, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autorità
Fonte:

Mappa