Cansano: il parco archeologico di Ocriticum

- Cansano (Aquila)


23/09/2017


Info

Il parco archeologico di Ocriticum si trova a pochi chilometri dal paese di Cansano, in provincia dell'Aquila, nel territorio del Parco della Maiella. É costituito da un'area che comprende tre edifici sacri, situati su un pianoro circondato dalle montagne. L'area, delimitata da un recinto sacro (temenos), è posta su due livelli terrazzati: il livello superiore ospita i templi maggiori, uno di epoca italica (IV sec. a.C.) dedicato ad Ercole e uno di epoca romana (I sec. a.C.) dedicato a Giove; nel secondo livello, ad ovest del terrazzo superiore,  è conservato il piccolo tempio delle divinità femminili, Cerere e Venere (II  sec. a. C.). Parte dei numerosissimi reperti rinvenuti durante le campagne di scavo effettuate tra il 1992 e il 2005, è esposta  nel Centro di Documentazione e Visita di Ocriticum nel paese di Cansano.  Esposizioni dei materiali provenienti dal sito di Ocriticum sono presenti anche nel Museo Archeologico di Sulmona e nel Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo Villa Frigerj a Chieti.
Fonte:
Mibac

Mappa


Da non perdere nelle vicinanze

luogo