Oltre il Giardino. #GEP2017 con l'Associazione "Le Colonne Arte Antica e Contemporanea"

Viale Regina Margherita, 11 - Brindisi (Brindisi)


23/09/2017 - 24/09/2017


Info

L’ Associazione “Le Colonne Arte Antica e Contemporanea”, che gestisce la Collezione Archeologica Faldetta all’interno della Palazzina del Belvedere a Brindisi, aderisce alla prossima edizione delle Giornate Europee del Patrimonio 2017.
In linea con gli obiettivi perseguiti dall’iniziativa e collegandosi al tema di quest’ anno - Cultura e Natura -  l’Associazione ha scelto, in collaborazione con la Delegazione Provinciale di Brindisi FAI – Fondo Ambiente Italiano e con l’ Associazione Nazionale Direttori e Tecnici Pubblici Giardini, di concentrare le iniziative alla conoscenza di alcuni spazi verdi della città di Brindisi. Il giardino inteso come luogo protetto, recintato, “civilizzato”, in cui l’uomo può vivere serenamente. E questa caratteristica permane nonostante nel tempo muti la sua forma, divenendo più ampio o accogliendo nuove piante, sculture e altri elementi. E’ quindi un ambiente umano, diverso dalla natura circostante perché è un caos in cui portiamo ordine, conciliando natura e uomo. Difatti nel giardino queste due forze riescono a unirsi e a dare il meglio di sé, completandosi a vicenda.

Programma

Sabato 23 settembre apertura straordinaria della Palazzina del Belvedere. Dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 22.00 sarà possibile visitare la Collezione Archeologica Faldetta e la mostra dell’artista Uccio Biondi “La Culla delle Albe”. Un percorso gratuito e guidato tra l’archeologia e l’arte contemporanea, definito dal curatore Massimo Guastella: “un corto circuito visivo che confonde il trascorso storico con l’attuale, nella rapida successione di sguardi tra passato e presente”.
Domenica 24 settembre  visita guidata alla scoperta dei giardini del Tempio di San Giovanni al Sepolcro e di Palazzo Montenegro dalle ore 10.00 alle ore 13.00.
Nel corso della visita saranno date informazioni sugli esemplari di piante presenti nei giardini e sul rapporto natura e uomo nel corso del tempo.
Per partecipare alla visita guidata è necessario prenotare telefonando al numero 0831-562800 o scrivendo a lecolonnearteantica@libero.it


Fonte:
Mibac

Mappa