Rubens e la nascita del Barocco

Piazza Duomo 12 - Milano (Milano)


13/02/2017


Info

La grande mostra dell'autunno di Palazzo Reale a Milano vedrà protagonista Pietro Paolo Rubens (Siegen 1577 – Anversa 1640), artista famoso e di centrale importanza per la storia dell’arte europea, ma ancora poco o parzialmente conosciuto in Italia, spesso considerato semplicemente “fiammingo”, nonostante il suo soggiorno nella penisola dal 1600 al 1608 lasci un segno indelebile nella sua pittura, che rimarrà vitale in tutta la sua vasta produzione artistica. Infatti, l’Italia è fondamentale per Rubens, così come Rubens per l’Italia: a lui si devono i primi segnali della nascita del Barocco che si diffonde in espressioni altissime in ogni regione. Un’ influenza che tutta la critica gli riconosce ed esalta al punto che Bernard Berenson ama definirlo “un pittore italiano”. I suoi rapporti con Genova, Mantova, Venezia e la sua vicenda romana ci permettono di ricostruire il filo che lo lega così profondamente alla cultura italiana, che resterà il tratto d’identità per tutta la sua produzione successiva. Ed è appunto questo il leit motiv della rassegna che dal 26 ottobre 2016 al 26 febbraio 2017 verrà allestita al piano nobile di Palazzo Reale a Milano: mettere in evidenza i rapporti di Rubens con l’arte antica e la statuaria classica e la sua attenzione verso i grandi maestri del Rinascimento come Tintoretto, Correggio, e soprattutto a far conoscere la straordinaria influenza esercitata dal grande Maestro sugli artisti italiani più giovani, protagonisti del Barocco come Pietro da Cortona, Bernini, Lanfranco, fino a Luca Giordano. Le dateDal 27 ottobre 2016 al 27 febbraio Milano, Palazzo Reale Orari lunedì 14,30 - 19,30 (la biglietteria chiude alle 18,30)martedì 9,30 - 19,30 (la biglietteria chiude alle 18,30)mercoledì 9,30 - 19,30 (la biglietteria chiude alle 18,30)giovedì 9,30 - 22,30 (la biglietteria chiude alle 21,30)venerdì 9,30 - 19,30 (la biglietteria chiude alle 18,30)sabato 9,30 - 22,30 (la biglietteria chiude alle 21,30)domenica 9,30 - 19,30 (la biglietteria chiude alle 18,30)Info ridottoHanno diritto al ridotto rispetto al prezzo intero del biglietto:- visitatori fino a 26 anni- visitatori oltre i 65 anni- portatori di handicap - possessori di card annuale Musei di Milano- soci Touring Club con tessera- soci FAI con tessera- possessori di biglietti aderenti all'iniziativa "Lunedì Musei" - militari- forze dell'ordine non in servizio - insegnantiInfo ridotto Famiglia AdultoHanno diritto al ridotto Famiglia 1 o 2 adulti con bambini fino ai 14 anni. Info Ridotto SpecialeHanno diritto al ridotto speciale rispetto al prezzo intero del biglietto: - gruppi di studenti delle scolaresche di ogni ordine e grado- dipendenti del Comune di Milano- volontari del Servizio Civile operanti presso il Comune di MilanoInfo ridotto Famiglia BambiniHanno diritto al ridotto Famiglia-Bambini i bambini sai 6 ai 14 anni. Info gruppiPer prenotazioni gruppi rivolgersi a: rubens@civita.it
Fonte:

Mappa