Galleria Spada

Piazza Capo di Ferro, 13 - Roma (Roma)


29/05/2017


Info

A soli pochi passi da Piazza Farnese, Palazzo Spada-Capodiferro esibisce una delle più belle facciate del Cinquecento romano, con una suggestiva sequenza di grandi statue in stucco che rappresentano eroi e imperatori romani; ugualmente ricco di decorazioni mitologiche è l'elegantissimo Cortile rinascimentale, mentre nelle quattro Sale della Galleria al primo piano si ammira la famosa collezione di pittura barocca creata dai cardinali Bernardino (1594-1661) e Fabrizio Spada (1643-1717). In un'atmosfera senza tempo, introdotti dai ritratti dei due cardinali, nella "quadreria" seicentesca si incontrano capolavori di Guido Reni e Guercino, Orazio e Artemisia Gentileschi, Tiziano, Parmigianino e Jan Brueghel, oltre ad una preziosa raccolta dei protagonisti internazionali della pittura caravaggesca, come Valentin de Boulogne, Trophime Bigot, Pieter Van Laer ed Hendrick Van Somer. La Galleria presenta ancora gli arredi dell'antico palazzo, come i rari sgabelloni dei primi del Seicento e le ricche consolle barocche, su cui è disposta la collezione archeologica dei due Cardinali.La visita si conclude nel Giardino Segreto, dove nel 1653 l'architetto Francesco Borromini realizzò per il cardinal Bernardino Spada la stupefacente Colonnata illusiva, un magistrale inganno prospettico e un profondo ammonimento morale a quanti si affidano con troppa fiducia alle ingannevoli apparenze del mondo terreno.Info orariDa mercoledì a lunedì: ore 8.30-19.30.Martedì chiusoLa biglietteria chiude alle ore 19.Ogni prima domenica del mese l'ingresso è gratuito.Link esterniSito Ufficiale Galleria SpadaTutte le riduzioni e le gratuità si applicano esclusivamente ai cittadini dell'Unione Europea e ai cittadini di Norvegia, Islanda, Liechtenstein e Svizzera.Info ridotto- Cittadini dell'Unione Europea tra i 18 e i 25 anni;Info gratuito- Minori di 18 anni;- Studenti e docenti dell'Unione Europea delle Facoltà di Architettura, di Lettere (indirizzo Archeologico o Storico-Artistico), di Conservazione dei Beni Culturali e di Scienze della Formazione, mediante esibizione del certificato di iscrizione per l'anno accademico in corso;- Docenti e studenti dell'Unione Europea iscritti alle Accademie di Belle Arti, mediante esibizione del certificato di iscrizione per l'anno accademico in corso;- Appartenenti all'I.C.O.M. (International Council of Museums);- Gruppi scolastici (NO UNIVERSITARI) dell'Unione Europea (previa prenotazione) con accompagnatore- Giornalisti con tesserino dell'ordine;- Dipendenti MiBACT - Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo;- Portatori di handicap dell'Unione Europea e un loro accompagnatore;- Guide turistiche dell'Unione Europea, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autorità;- Interpreti turistici dell'Unione Europea quando occorra la loro opera a fianco della guida, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autorità;- Al personale docente della scuola, di ruolo o con contratto a termine, dietro esibizione di idonea attestazione rilasciata dalle istituzioni scolastiche (clicca qui per scaricare il modello predisposto dal Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della ricerca).Info gruppiPer la richiesta di informazioni o la prenotazione di gruppi organizzati e scuole è possibile contattare TOSC al numero 06 32810 o inviare una mail all'indirizzo info@tosc.it
Fonte:

Mappa