FILIPPO DE PISIS - ECLETTICO CONNOISSEUR FRA PITTURA, MUSICA E POESIA

Via Francesco Cigna, 114, 10155 - Torino (Torino)


24/01/2018 14:00:00


Info

La mostra mette in luce il rapporto a lungo intercorso tra <strong>Filippo de Pisis</strong> e le fonti pittoriche del presente e del passato. Dal confronto con i contemporanei De Chirico, Savinio e Carrà, in gioventù l'artista focalizza la propria attitudine a collezionare il mondo come pratica cosciente di riflessione metaforica e metastorica. Dall'incontro con la passione pittorica di Soutine, con il pastello rapido di Toulouse-Lautrec, riceve a Parigi lo stimolo per svincolarsi dalla lezione di Manet, pittore a lungo amato in gioventù e da sempre ritenuto un modello, e per approdare al libero segno sulla tela, a quella libertà espressiva che negli anni Trenta preannuncia gli esiti di certa pittura informale. <br /> <br /> La mostra raduna circa 150 opere tra dipinti e disegni, e pone l'attenzione sul complesso mondo che caratterizza le passioni d'arte e la cultura dell'artista: l'inclinazione poetica, la passione antiquaria e collezionistica, il mondo musicale della lirica, l'indole del botanico naturalista e l'amore per il museo e le civiltà del passato. Queste costanti, che lo seguono per tutta la sua straordinaria parabola creativa, costituiscono delle tappe fondamentali e divengono i cardini attorno a cui si snoda il suo maggiore impegno nella pittura.<br />
Fonte:

fonte E015 digital ecosystemFonte Turismo Torino e Provincia


Mappa


Da non perdere nelle vicinanze

luogo