IL RACCOGLITORE

- Molfetta (Bari)


23/01/2016


Info

Drammaturgia di Michele Santeramo (Premio Riccione 2011) con Cecilia Zingaro video Ileana Zaza voce narrante Paolo Bonacelli Selezione Roma Fringe Festival 2015. Spettacolo vincitore del concorso anteprima Apulia Fringe Festival 2015 Un ragazzo con un faro puntato in faccia durante un interrogatorio ci parla della sua ossessione di salare la carne la pasta e tutte le pietanze. Questo ragazzo con la coppola in testa l'aria innocente e l'accento pugliese ha un disagio mentale e si è conquistato a fatica la fiducia della sua famiglia cucinando: ma quando i suoi esperimenti culinari hanno dato cattivi risultati e i suoi genitori gli hanno tolto questa piccola mansione in casa la sua ossessione per la salatura della carne è diventata tale da escogitare tutti i modi possibili per diventare un cuoco provetto e riconquistarsi la fiducia in famiglia. Mentre da solo riflette lungo la riva del mare sul da farsi trova dei corpi di clandestini … Vedremo come in un baleno un testo poetico e brillante possa avere un risvolto tragico che ci lascia riflettere con tenerezza incapaci di giudicare i colpevoli che ci hanno fatto tanto sorridere incapaci di capire dove sta la ragione quando tragedie si incontrano.
Fonte:


Mappa