10 cose da vedere a Mantova (Mantova)

Quali sono le dieci cose da vedere a Mantova in un giorno?  Questa è una piccola guida alla scoperta di Palazzo Te, Palazzo Ducale, la Sabbioneta, patrimonio dell'UNESCO e altri interessanti musei. Pronti a girare la città? Partiamo!

Palazzo Te

Palazzo Te era la dimora dell’amante “ufficiale” del marchese Federico II Gonzaga. Il Palazzo Te è anche denominato “Palazzo dei lucidi inganni”. L’edificio venne costruito appositamente per i suoi svaghi e sorgeva al centro di un’isola ricca di boschi circondata dalle acque del lago, ora prosciugato. Il palazzo è attualmente sede del Museo Civico di Mantova.

Palazzo Ducale

Il Palazzo Ducale, residenza ufficiale dei Gonzaga, si trova tra la riva del lago Inferiore e Piazza Sordello, alcuni la conoscono come Piazza di San Pietro. Il Palazzo Ducale fu il punto di riferimento per la storia dell’arte e dall’inizio del Novecento è oggetto di restauro diventando sede del Museo Statale. 

Basilica Sant'Andrea

La Basilica Sant’Andrea fu progettata da Leon Battista Alberti. Devi sapere che la costruzione della cupola fu edificata sulla base dei disegni di Filippo Juvarra. Nella cripta, invece, è custodita la reliquia del Preziosissimo Sangue di Cristo. Troverai anche il monumento funebre di Andrea Mantegna. Un luogo ricco di storia che potrebbe lasciarti incantato. 

Galleria Museo Valenti Gonzaga

All’interno del piano nobile di Palazzo Valenti Gonzaga si trova la sede della Galleria del Museo Valenti Gonzaga. Puoi trovare 500 mq di “open space” tutti da scoprire. Prima di entrare ti suggeriamo di dare un’occhiata alla facciata del Palazzo, opera dell’architetto Nicolò Sebregondi. Successivamente ti invitiamo ad entrare e se sei un appassionato di giardinaggio potrai apprezzare il piccolo giardino pensile e i quattrocenteschi locali rustici.

Piazza Sordello

Passando da un angolo del centro storico all'altro non potrai fare a meno di visitare Piazza Sordello, una tra le più grandi piazze di Mantova, dedicata al poeta mantovano del XIII secolo Sordello da Goito. Piazza Sordello è il fulcro della città e lo puoi notare perché qui si affacciano il Palazzo Ducale di Mantova, il Castello San Giorgio, il Duomo.

Duomo

Il Duomo di Mantova, anche conosciuta come la Cattedrale di San Pietro, è un edificio imponente in stile romanico e si trova in Piazza Sordello, non lontano dal Palazzo Ducale. Se sei un amante del marmo di Carrara potrai ammirare la facciata principale con soddisfazione. Ti suggeriamo anche di entrare all’interno e oltre a guardarti intorno: alza gli occhi e troverai un bellissimo soffitto a cassettoni!

Castello San Giorgio

Mantova è ricca di storia e te ne sarai reso conto fra una visita e l'altra. Una tappa da non perdere nelle dieci cose da vedere è sicuramente il Castello di San Giorgio. L’edificio fa parte della Reggia dei Gonzaga. Davvero celebre la Camera degli Sposi affrescata da Mantegna, con i famosi angeli amorini.

Teatro Scientifico di Bibiena

Il Teatro scientifico del Bibiena fu progettato a fine del Settecento. Lo sai che qui nel lontano 16 gennaio 1770 si esibì Mozart? Aveva solo quattordici anni quando salì sul palco del teatro di Mantova ed incantò tutti i presenti con un suo memorabile concerto. Attualmente qui puoi assistere a rassegne musicali e convegni.

Piazza delle Erbe

Piazza delle Erbe è fin dalle origini il luogo di scambi. A sud puoi trovare la “Casa di Giovan Boniforte da Concorezzo), denominata anche come Casa del Mercante. Più in là puoi trovare la Rotonda di San Lorenzo, la Torre dell’Orologio, il Palazzo della Ragione e il Palazzo del Podestà. Insomma in un’unica tappa puoi scoprire una gran bella parte storica della città.

Rotonda San Lorenzo

La Rotonda di San Lorenzo è la chiesa più antica di Mantova. Si trova ad un livello più basso di Piazza delle Erbe. Ti suggeriamo di non limitarti solo ad osservarla dal suo esterno,ma di entrare per andare ad ammirare gli affreschi della scuola bizantina. 

Le dieci cose da vedere a Mantova ti hanno incuriosito? Puoi scoprire altre cose da vedere e creare l’itinerario perfetto per te. Se stai più giorni aggiungi luoghi nei dintorni della città! Ad esempio suggeriamo la Sabbioneta dichiarata, con la stessa Mantova, Patrimonio dell'UNESCO.