Capri: curiosità della magica località del Mediterraneo (Capri)

Cosa vedere a Capri? L'Isola di Capri è famosa in tutto il mondo per la sua eleganza e per la sua vita notturna tra le vie del centro e la piazzetta. Gli splendidi e sfarzosi alberghi storici e le splendide scogliere, grotte e passeggiate lungo i percorsi di trekking, sono da considerare come biglietto da visita di Capri, che mette a disposizione un turismo ricercato e di grande qualità. In realtà l'Isola di Capri nasconde molti altri tesori. Scopriamoli insieme!

Le splendide Ville

Se siete alla ricerca di un promontorio mozzafiato e di una vista magnifica sul Golfo di Napoli visitate Villa Jovis. La villa è stata progettata, pensate, da Tiberio ed è collocata sulla somità di una rupe a strapiombo sul mare. Poco distante dalle rovine di Villa Jovis troverete Villa Lysis totalmente circondata dai rampicanti e dai cipressi di un esteso giardino. La dimora, voluta dal conte francese Jacques d'Adelsward Fersen venne edificata nel 1905 ed ancora oggi riesce a mantenere inalterata quell’impronta liberty tale da farne un vero e proprio luogo incantevole. La Villa di San Michele , l'eremo volutamente costruito dallo svedese Axel Munthe, si trova su uno dei punti panoramici migliori dell'intera isola. E' possibile ammirare, tra i vari oggetti della villa, la testa di Medusa, sculture di arte sacra medievale, affreschi e sculture romane e la famosissima sfinge egizia. Quest'ultima è diventata sicuramente un simbolo dell'eremo ed è stato posizionato su uno dei punti più panoramici di tutta Villa San Michele con lo sguardo rivolto verso l'immensità del fantastico mare blu che fa da cornice all'isola intera.

La Certosa

La Certosa di San Giacomo è il monastero più antico di Capri, datato tra il 1363 e il 1374. Il monastero è formato ovviamente dalla chiesa, un chiostro piccolo, il refettorio e locali adibiti ai vari servizi. In seguito alle innumerevoli incursioni saracene del ‘500 si apportarono delle notevoli modifiche ed ampliamenti del chiostro (rendendolo più grande) e l'aggiunta di una torre di guardia, il quartiere del priore e la torre dell’orologio.

Il Mare: la forza e la bellezza

Rimanendo in zona, un luogo assolutamente da visitare è la grotta marina più famosa, la Grotta Azzurra di Anacapri. Resterete sicuramente colpiti dai giochi di rifrazione della luce che donano un riflesso azzurro sulle pareti. Secondo i racconti era un luogo considerato sacro nell'antichità e maledetto per i pescatori, convinti fosse infestato da spiriti.

Considerati da molti turisti come simboli di Capri, i Faraglioni vi impressioneranno per la loro maestosità. Sono definiti appunto guardiani dell'isola per le loro dimensioni, capaci di raggiungere all'incirca 100 mt di altezza. Scegliete il miglior modo per ammirare i Faraglioni dal mare, partendo magari per un giro dell'isola con uno dei tanti traghetti disponibili e ricordate di scambiarvi un bacio, se siete in dolce compagnia, durante il passaggio attraverso l'arco del Faraglione di mezzo, vi porterà fortuna! Se volete assaporare una vista diversa da quella classica dei Faraglioni, recatevi presso i Giardini di Augusto, partendo da Piazza Umberto I e passando per via Vittorio Emanuele. I giardini sorgono nelle vicinanze di Via Krupp, un'area che venne acquistata dal tedesco Friedrich Alfred Krupp, dove vi costruì una stradina tortuosa a strapiombo sul mare che porta fino a Marina Piccola. Purtroppo, al momento, la zona è stata messa in sicurezza per il pericolo di caduta massi e si dovrà aspettare per attraversarla.. per il momento vi basterà guardare in giù dalla terrazza dei Giardini di Augusto

L'isola possiede una vetta raggiungibile con una seggiovia in 12 minuti scarsi. Si tratta del Monte Solaro che, con i suoi 589 metri sul livello del mare, è il punto più alto dell'intera Isola di Capri. Dalle sue terrazze lo sguardo va dai Faraglioni al centro urbano di Capri, fino a permettere alla vista di raggiungere la Penisola Sorrentina, le isole dei Galli e tutto il Golfo di Napoli. 

Non vi resta che preparare le valigie e scoprire il resto dell'isola di Capri lasciandovi trasportare dalle meraviglie della cultura mediterranea!