Palazzo Reale

Piazzetta Reale 1 (Torino)


Oggi: 08:30-19:30


H 21 °


Il Palazzo Reale di Torino è la prima e più importante tra le residenze sabaude in Piemonte, è stato teatro della politica del regno sabaudo per almeno tre secoli. Si trova nel cuore della città in Piazzetta Reale adiacente alla centralissima Piazza Castello, da cui si dipartono le principali arterie del centro storico: via Po, via Roma, via Garibaldi e via Pietro Micca, famose vie dello shopping.

Anche il famoso architetto Filippo Juvarra partecipa e realizza per Palazzo Reale la Scala delle Forbici, costituita da doppie rampe, e il Gabinetto Cinese decorato dagli affreschi settecenteschi di Claudio Francesco Beaumont, artista di corte durante il regno di Carlo Emanuele III. Osservando la facciata del palazzo si nota subito la geometria e l'equilibrio dei due padiglioni laterali, a firma degli architetti Carlo di Castellamonte e Amedeo di Castellamonte, la simmetria è interrotta dall'elevarsi maestoso, sulla sinistra, della Cappella della Sacra Sindone, destinata a conservare uno dei gioielli più preziosi in mano a Casa Savoia.

Nell'Ottocento Pelagio Palagi realizzò la grande cancellata con le statue di Castore e Polluce, che chiude la piazza antistante il Palazzo. Castore e Polluce, i Dioscuri della mitologia greca, figli di Zeus che vigilano su Piazza Castello in groppa a cavalli rampanti. I due sono oggetto di molte leggende, soprattutto in relazione alla Torino Magica. Si crede infatti che i due rappresentino il Bene e il Male in lotta nel centro mistico della città, il centro dove le linee del Bene, provenienti dalla chiesa della Gran Madre, e del Male, provenienti dall'Angelo Decaduto in Piazza Statuto, si incontrano convergendo sul piolo centrale fra le due statue. La stella rovesciata sul capo di Polluce fa coppia con quello della statua di Piazza Statuto.

Palazzo Reale, insieme alle altre residenze sabaude di Torino e Provincia, come Palazzo Madama, la Reggia di Venaria Reale, la Palazzina di Caccia di Stupinigi o il Castello del Valentino, è parte dei beni dichiarati dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità.

Il Palazzo fa parte del Polo Reale, un progetto museale che riunisce Palazzo Reale, i Giardini Reali, La Biblioteca Reale, l'Armeria Reale, la nuova Galleria Sabauda, il Museo Archeologico e Palazzo Chiablese. I musei del circuito del Polo Reale sono visitabili con un unico biglietto. Palazzo Reale come gli altri musei del Polo Reale fa parte dell'iniziativa musei gratis a Torino, ogni prima domenica del mese.



Your saved POIs organized on a map based on your interests, opening hours and weather!