Chiesa di Sant'Antonio (Viareggio)

Piazza San Antonio (Viareggio)


La chiesa di Sant'Antonio è un luogo di culto cattolico di Viareggio, in provincia di Lucca, situato in Corso Garibaldi 157. È sede dell'omonima parrocchia, retta dai Frati minori.

Storia

La chiesa primitiva sorse nel nucleo storico di Viareggio tra il 1624 e il 1638, poco dopo l'edificazione del primo edificio di culto della città (l'odierna chiesa della Santissima Annunziata, già San Pietro), edificata nel 1600. La chiesa di Sant'Antonio fu eretta a parrocchia nel 1650 e fu dotata di fonte battesimale nel 1661. Distrutta da un bombardamento nel 1944, fu ricostruita nelle attuali forme entro il 1950, quando venne riaperta al culto.

Architettura

L'esterno della chiesa di Sant'Antonio è caratterizzato dalla facciata a salienti che, a differenza del resto della struttura, presenta un paramento murario in mattoni rossi. In ciascuna delle due sezioni laterali si aprono due finestre rettangolari strombate; nella parte centrale, in basso, vi è un portico a tre campate, chiuso da una cancellata. L'ingresso centrale è sormontato da una loggia decorata con un mosaico raffigurante Sant'Antonio da Padova. Nel portico si aprono i tre portali che danno accesso all'interno della chiesa.
All'interno, la chiesa di Sant'Antonio presenta una struttura a navata unica con cappelle laterali e abside. La navata è coperta con capriate e in controfacciata vi è una cantoria che si apre con cinque arcate a tutto sesto. Le cappelle ospitano varie statue e le stazioni della Via Crucis. La navata termina con l'abside a pianta quadrata, ove si trova, rialzato, il presbiterio, con moderni arredi in marmo di Carrara e Crocifisso scolpito.

Organo a canne

Alle spalle dell'altare maggiore, si trova l'organo a canne Mascioni opus 599, costruito nel 1944.
Lo strumento è a trasmissione elettrica ed è collocato entro tre nicchie che si aprono nella parete fondale dell'abside ciascuna con un arco a tutto sesto; la mostra entro ciascuna nicchia è formata da canne di Principale disposte in cuspide unica con ali laterali. La consolle, mobile indipendente, ha tre tastiere di 61 note ciascuna e pedaliera concavo-radiale di 32 note.
Di seguito, la disposizione fonica:


Source:

Wikipedia



Your saved POIs organized on a map based on your interests, opening hours and weather!