Passeig de Gràcia, Barcelona

Passeig de Gràcia 66 (Barcellona)


Il Passeig de Gràcia (o in spagnolo Paseo de Gracia, letteralmente "passeggio di Grazia") è una delle più importanti avingudes (in spagnolo avenidas, "viali") di Barcellona anche grazie alle opere di architettura modernista di Antoni Gaudí e Lluís Domènech i Montaner, dichiarate Patrimonio dell'Umanità, e ad altre di famosi architetti come Josep Puig i Cadafalch e Enric Sagnier.
Si trova nella parte centrale dell'Eixample: collega Plaça Catalunya con il quartiere di Gràcia ed incrocia le 2 strade principali di Barcellona (la Gran Via de les Corts Catalanes e l'Avinguda Diagonal). Questo trait d'union tra il centro di Barcellona e l'allora piccolo sobborgo di Gràcia venne urbanizzato e arricchito di piante nel 1827. In seguito, tra il 1890 e il 1925, divenne il centro residenziale dell'alta borghesia cittadina.
Ancora oggi il Passeig de Gràcia è una delle strade più care di Spagna sia per quanto riguarda il costo degli appartamenti, che per i prezzi proposti dai negozi presenti. Infatti, nel Passeig sono presenti i negozi dei più importanti marchi d'abbigliamento internazionale come: Chanel, Gucci, Louis Vuitton, Bvlgari, Armani, Chopard, Cartier, Montblanc, Valentino, Hermès, Dolce & Gabbana, Yves Saint-Laurent, Burberry, Ermenegildo Zegna, Lacoste, Tommy Hilfiger, Loewe e altri.

Edifici di interesse

Manzana de la Discordia
Casa Amatller, di Josep Puig i Cadafalch
Casa Batlló, di Antoni Gaudí
Casa Lleó Morera, di Lluís Domènech i Montaner

Casa Milà (o La Pedrera), di Antoni Gaudí
Casa Fuster, di Lluís Domènech i Montaner
Cases Antoni Rocamora, di Josep Bassegoda i Amigó
Casa Bonaventura Ferrer, di Pere Falqués i Urpí
Casa Pons i Pascual, di Enric Sagnier
Casa Ramon Casas, di Antoni Rovira i Rabassa
Palau Robert
Teatre Tívoli
Jardins de Salvador Espriu
Museu del Perfum
Bancs-Fanals


Source:

Wikipedia



Your saved POIs organized on a map based on your interests, opening hours and weather!