Rotonda Ferroviaria di Chambery

Chemin de la Rotonde 731 (Chambéry)


Costruita tra il 1906 e il 1910, la rotonda di Chambéry è per le sue dimensioni (108 m di diametro) la più grande rotonda mai costruita in Francia e l'unica a rimanere completamente chiusa oggi a causa del suo rivestimento in metallo che copre l'edificio a 360 ° e la sua Cupola centrale.

Questo monumento è stato registrato per i monumenti storici dal 28 dicembre 1984 ed è stato denominato "Patrimonio del XX secolo" dal 2005.
È la più grande rotonda mai costruita in Francia: il suo diametro di 110 metri ei suoi 9.500 m2 permettono di ospitare 36 corsie e fino a 72 locomotive.

A causa delle paludi su cui Chambéry è situato, le sue fondamenta, come la maggior parte degli altri edifici della città, poggiano su pali di legno ad un'altezza di 8 metri. Supporta 5,6 m di altezza ordinaria in muratura e 3,45 m di calcestruzzo. È sormontato da un telaio metallico articolato alla sua base.

Questa rotonda, in ferro e metallo, è stata assemblata usando la tecnica di Gustave Eiffel dalle officine Magnard di Fourchambault a Nièvre. Il lavoro degli anni 2000 si è rivelato tanto più necessario in quanto la rotonda ha cominciato a prendere seriamente acqua durante gli episodi di pioggia, deteriorando così il materiale rotabile parcheggiato sotto.

È ormai una delle poche rotonde in Francia completamente chiuse a 360 ° e ha ancora la sua cupola centrale (il rotunda tipo P di Avignone, costruito nel 1946 in calcestruzzo e prototipo della serie, è anche circolare a 360 °, ma Non ha una cupola centrale).


Source:

Wikipedia



Your saved POIs organized on a map based on your interests, opening hours and weather!