COLLEGIATA SANTA MARIA DEL COLLE

VIA DIOMEDE FALCONI, 1 (Pescocostanzo)


La collegiata di Santa Maria del Colle, la cui facciata principale si affaccia sulla vallata sottostante, domina l'abitato di Pescocostanzo; la sua fondazione risale al tardo Medioevo, ma la struttura fu oggetto di successivi interventi nei secoli XVI e XVII.
La pianta a cinque navate è scandita da archi a tutto sesto sormontati da alti soffitti lignei; si tratta di uno dei rari casi di chiese a più di tre navi in Abruzzo. Lo sviluppo in larghezza della chiesa, che altera le proporzioni dell'impianto longitudinale, è stato determinato dal dislivello tra il pendio su cui sorge la chiesa e l'abitato, circostanza da cui è dipesa l'apertura di un ingresso laterale, dove un minor dislivello ha reso possibile la costruzione dei gradini.
L'ingresso laterale, posto al termine della scalinata, è impreziosito da un portale strombato tardoromanico sovrastato da un rosone; la facciata principale in forme cinquecentesche affaccia su una terrazza.
All'interno si conservano opere dei maggiori artisti pescolani abili nell'intaglio del legno e negli stucchi; si ricordano il cappellone del Sacramento con il fonte battesimale barocco e il cancello in ferro battuto e gli stucchi di Giambattista Gianni. 
All'interno della collegiata è stato istituito il Museo della Basilica che conserva oreficeria, statuaria e arredi sacri provenienti dalla chiesa.


Your saved POIs organized on a map based on your interests, opening hours and weather!