Palazzo Carignano

Via Accademia delle Scienze 5 (Torino)


Oggi: 09:00-18:00


Palazzo Carignano è uno dei più begli esempi di architettura barocca del centro storico di Torino. Insieme a Palazzo Reale, Palazzo Madama e alla Reggia di Venaria è uno dei più importanti edifici storici della città che fanno parte del ciclo Residenze Sabaude dell'UNESCO ed è quindi considerato patrimonio dell'umanità. Al suo interno ospita il Museo del Risorgimento.

Palazzo Carignano dà il nome all'omonima piazza e crea con la facciata laterale del Palazzo dell'Accademia delle Scienze e con l'imponente retro della chiesa di San Filippo Neri un complesso architettonico barocco di valore nel centro storico che lo include nei percorsi della Torino Barocca.

La residenza sabauda fu fatta costruire da Emanuele Filiberto il Muto, che commissionò l'opera all'architetto Guarino Guarini. I lavori iniziarono nel 1679 e si conclusero nel 1685. Quando, nel 1848, l'edificio venne destinato a sede della Camera dei deputati del Parlamento Subalpino, l'architetto Carlo Sada ne modificò lo splendido salone delle feste all'interno del corpo ellittico. L'ellisse è proprio una delle caratteristiche del palazzo perché, chiaramente distinguibile dall'esterno, crea uno spazio sinuoso alternando sulla linea della facciata tratti concavi con parti convesse in un particolare effetto ottico.

Sul grande fregio decorativo presente sulla facciata principale c'è la scritta QVI NACQVE VITTORIO EMANVELE II. La targa fu aggiunta nel 1884 da Carlo Ceppi, rispettando lo stile barocco a mattoni a vista. Gli interni sono splendidamente affrescati e decorati a stucco realizzati d Stefano Legnani detto "il Legnanino".

La grande aula, destinata ad ospitare il nuovo Parlamento italiano, non venne quindi mai utilizzata allo scopo per cui era stata costruita.

Fu a Palazzo Carignano,  che si verificarono due eventi memorabili:

  • la lettura del proclama in cui il Principe reggente per conto di Carlo Felice, Carlo Alberto di Savoia-Carignano, concedeva lo Statuto
  • la seduta in cui il re di Sardegna e duca di Savoia, Vittorio Emanuele II, proclamava la nascita del Regno d'Italia.

 



Your saved POIs organized on a map based on your interests, opening hours and weather!