Museo Internazionale "Raccolta di Arte Presepiale"

Via Tricarico , 35 (Corigliano Calabro)


Il Museo, originariamente collocato all'interno del borgo antico di Corigliano, ai piedi del Castello Ducale, è temporaneamente chiuso per rinnovo dei locali. Nato da un'idea di Giacomo Felicetti, la Raccolta di Arte Presepiale ospita una raffinata selezione di opere di artisti italiani ed internazionali, e comprende centinaia di opere selezionate direttamente dal collezionista Giacomo Felicetti nell'arco di un trentennio. Tra i nomi più prestigiosi: Sergio Bigolin, Aida Crocetta, Alfredo Molli, Angela Tripi, Francesco Scarlatella, Mario Cenere, Giuseppe Parenti, Roberto Barbato e Romano Dini. Sono esposte anche composizioni di artisti locali come Ferdinando Renda, Luigi Esposito, Antonio De Carlo, Mariagrazia Sangregorio che racchiudono l'originaria tradizione del presepe di Corigliano, per sottolineare la relazione tra arte antica e contemporanea. Quasi tutte le opere esposte esaltano l'affascinante miracolo della Natività. Alcune presentano suggestive ambientazioni, con fedeli e dettagliate ricostruzioni di luoghi e di personaggi, altre invece sono più semplici, più minimaliste. I materiali impiegati vanno dalla terracotta alla maiolica, dalla pietra ollare al plexiglas, fino a giungere alla ceramica raku e al legno intagliato, materiale, quest'ultimo, utilizzato originariamente nella antica pratica presepiale. Il Museo è diviso in quattro sezioni secondo un criterio geografico. La prima e la seconda area raccolgono l'arte calabrese, quindi artisti quali Andrea Biffi, Anna Rosaria Romanello, Pino La Fauci, Paolo Condurso ed altri. La terza sezione riguarda la tradizione del presepe in tutte le regioni d'Italia, con artisti noti a livello internazionale. L'ultima sezione è dedicata all'arte europea ed extraeuropea (Africa, Asia, Americhe, Australia).


Your saved POIs organized on a map based on your interests, opening hours and weather!