PINACOTECA DI ARTE MODERNA NELLE SALE DEL CASTELLO

Piazza G. Compagna, 1 (Corigliano Calabro)


Quelli esposti nelle sale del castello sono sei dipinti di grande formato afferenti a contesti artistici di assoluto rilievo ma, allo stato attuale delle ricerche documentarie, non tutti attribuiti.
Essi sono: il seicentesco San Girolamo, a grande formato, in cui il Santo è rappresentato nella consueta iconografia dell’eremita nella grotta, con il crocifisso e il teschio, simboli di penitenza, il cappello cardinalizio, il libro  ed  il leone in basso a destra; l’ottocentesca Adorazione dei Magi attribuita al pittore aiellese Aloisio in cui è presente la firma monogrammata dell’artista; la seicentesca Ascensione  che raffigura,  in basso, la concitazione degli apostoli mentre assistono al miracolo e, nella parte alta della tela, il Cristo in bianche vesti è circondato da una luce dorata; l’ottocentesca Presentazione al Tempio e, infine, due dipinti di grande formato relativi al ciclo iconografico di ispirazione tassesca.Concludono la collezione lo splendido trittico della Madonna delle Rose realizzato da Domenico Morelli probabilmente su commissione dello stesso barone Luigi Compagna.


Ritrova tutti i tuoi punti preferiti organizzati su mappa in base ai tuoi interessi, agli orari, distanze e meteo del giorno!