GALLERIA D'ARTE PROVINCIALE S. CHIARA

Corso Bernardino Telesio (Cosenza)


La Galleria d’Arte Provinciale Santa Chiara. Ha sede nel complesso monastico di Santa Chiara, situato nel cuore dell’antica città di Cosenza tra le vie Santa Chiara e Antonio Serra e nelle immediate vicinanze di Corso Telesio accoglie, anche, la Biblioteca della Provincia di Cosenza. Dedicata un tempo a Santa Maria Maddalena, dal 1578 la chiesa fu la seconda sede cosentina delle suore dell’Ordine religioso delle Clarisse. Il Monastero di Santa Chiara fu uno dei più ricchi della città di Cosenza grazie alle rendite derivategli da case e botteghe dislocate in diversi quartieri del centro storico ed inoltre godeva di diritti e privilegi, concessi dalla regina Giovanna e dal re Ferrante e confermati da re Filippo II, in occasioni importanti quali la fiera di Sant’Agostino e quella della Maddalena. Il complesso è adiacente alla Giostra Nuova, che aveva nell’attuale Piazza XV Marzo il suo centro nevralgico, fulcro della vita cittadina e dei commerci nel XVI secolo e sede delle maggiori e più importanti campagne architettoniche ed artistiche fino ai giorni nostri.

La Galleriaconsta di una grande sala espositiva disposta su due livelli, e offre al pubblico la possibilità di visitare il percorso museale liberamente o con l’ausilio di guide. Grazie all’uso di pannelli trasportabili, la Galleria risulta un ambiente versatile e adatto a vari tipi di manifestazioni temporanee. Nella sala espositiva resta visibile la cupola di copertura dell’antica chiesa di Santa Chiara, a dimostrazione del forte legame tra la contemporaneità delle esposizioni e l’antichità del luogo che le ospita. La Galleria d’Arte Santa Chiara è dotata inoltre di ulteriori sale espositive nei piani inferiori, di sale convegni e spazi utilizzabili per laboratori creativi e didattici.



Your saved POIs organized on a map based on your interests, opening hours and weather!