MUSEO DI SAN MARCO

Piazza San Marco, 3 (Firenze)


Oggi: 08:15-16:50


Il Museo comprende la parte più antica del convento domenicano di San Marco. Oltre al Beato Angelico, che negli affreschi del Chiostro, della Sala Capitolare, delle celle e dei corridoi del Dormitorio realizzò il ciclo pittorico più importante della sua attività, qui lavorarono pittori come Domenico Ghirlandaio e G.A. Sogliani, che affrescarono i due refettori, e Fra' Bartolomeo, che visse nel convento all'inizio del Cinquecento. Nell'antico Ospizio oggi si trova una cospicua raccolta di dipinti su tavola dell'Angelico, mentre nell'area un tempo destinata a Foresteria sono collocati i reperti architettonici e decorativi provenienti dagli edifici dell'antico Centro di Firenze demolito alla fine dell'Ottocento. Al primo piano del museo, insieme alle celle del dormitorio, si trova la Biblioteca Monumentale, opera di Michelozzo, che ospita un'esposizione di corali miniati che fanno parte del ricco fondo conservato al Museo.



Ritrova tutti i tuoi punti preferiti organizzati su mappa in base ai tuoi interessi, agli orari, distanze e meteo del giorno!