Chiesa San Pietro

Via Tarquinia 41 (Tuscania)


La chiesa di San Pietro di Tuscania è un gioiello dell’arte romanico–lombarda.
Posta sulla sommità dell’omonimo colle, affiancata da due alte torri di avvistamento, mostra tutto il suo fascino quando la sua facciata ed il suo bianco rosone appaiono al visitatore che si volge sul cortile, arricchito da sarcofagi etruschi.
Il colle di San Pietro è stato la sede dell’antica città etrusca e non è escluso che l’attuale basilica fu fondata nell’VIII secolo sui resti di un tempio pagano ( tutt’intorno sono evidenti le rovine dell’acropoli etrusco – romana) e subì varie trasformazioni architettoniche nel corso dei secoli. Nell’XI secolo furono rifatte le navate laterali, le absidi e la cripta e successivamente la navata centrale fu allungata di due arcate verso l’ingresso. Anche la facciata ha avuto diversi momenti realizzativi: le parti laterali vennero costruite nel XII secolo ed agli inizi del secolo successivo fu realizzato il corpo verticale centrale, sporgente di circa un metro rispetto alle parti laterali.
In quel periodo il colle divenne una rocca fortificata. Sorsero così intorno alla chiesa e all’adiacente palazzo episcopale alcuni torri di difesa, due delle quali fanno ancora parte dell’imponente spettacolo scenografico ed una terza, mozzata, si trova di fronte alla facciata, fuori dal recinto.

Concessioni in uso di spazi
La Soprintendenza, per usi compatibili con la tutela dell'integrità, dell'immagine e del decoro del Monumento, può concedere in uso spazi del compendio monumentale. Il richiedente può avanzare apposita istanza alla Soprintendenza, secondo la modulistica predisposta, 2 mesi prima dello svolgimento dell'evento. E' consigliabile verificare in anticipo la fattibilità presso l'Ufficio Studi e Valorizzazione o presso la Direzione del Museo.
Per maggiori informazioni sulla possibilità di utilizzare spazi degli immobili demaniali in consegna alla Soprintendenza  (vedi Concessione in uso di spazi)



Your saved POIs organized on a map based on your interests, opening hours and weather!