Piazza San Babila

Piazza San Babila (Milano)


Piazza San Babila è una piazza sita nel centro storico di Milano; il corso Vittorio Emanuele la collega a piazza del Duomo. San Babila è stata a lungo considerata come il punto d'incontro favorito della borghesia milanese.
Larga parte delle architetture che la delineano risalgono agli anni trenta, in epoca fascista. La piazza viene ancor oggi ricordata per essere stata la cosiddetta "trincea nera" del neofascismo milanese degli anni settanta.

Edifici sulla piazza

La piazza, a pianta rettangolare, presenta, sul lato lungo, il palazzo della Banca Popolare di Milano (realizzato da Giovanni Greppi nel 1931), mentre sul fronte opposto si dispone la Torre Snia Viscosa, che rappresenta il primo grattacielo della città (realizzato da Alessandro Rimini, 1937). Analoga è l'impostazione di piazza San Babila sul fronte interno, nel quale spicca l'imponente palazzo del Toro (di Emilio Lancia e Raffaele Merendi, 1939), concepito come complesso polifunzionale, comprendente tra l'altro il Teatro Nuovo e il Teatro San Babila.


Source:

Wikipedia



Your saved POIs organized on a map based on your interests, opening hours and weather!