Mausoleo di Galla Placidia

Via Giuliano Argentario 22 (Ravenna)


Il Mausoleo di Galla Placidia risalente alla prima metà del V secolo, dopo il 425, si trova poco distante dalla basilica di San Vitale. La sua identificazione funzionale con un edificio funebre e quella della sua committente, l'imperatrice Galla Placidia, sono ampiamente diffuse in ambiente accademico, ma non vi è certezza.

La cupola è dominata dalla Croce in una volta di stelle di grandezza decrescente verso l'alto, su sfondo blu, secondo un modello che durerà per tutto il Medioevo. La rappresentazione del cielo notturno continua senza soluzione di continuità verso i quattro pennacchi dove viene rappresentato il tetramorfo: i simboli sono nel testo di Ezechiele e nell'Apocalisse.

Il mausoleo è inserito, dal 1996, nella lista dei siti italiani patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, all'interno del sito seriale "Monumenti paleocristiani di Ravenna".


Source:

Wikipedia



Your saved POIs organized on a map based on your interests, opening hours and weather!