Poppi
Q 7 °

Scopri i 3 luoghi da visitare a Poppi

Ammira i luoghi più belli di Poppi e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

BOTTEGA DEL BIGONAIO E MOSTRA PERMANENTE SULLA GUERRA E LA RESISTENZA

Bottega del bigonaio. L'iniziativa nasce per volontà della Pro Loco di Moggiona al fine di non perdere la memoria del mestiere del bigonaio (realizzazione di contenitori in legno per la raccolta di uva), occupazione che ha caratterizzato per secoli il paese di Moggiona, da sempre legato alla vita della foresta. L'allestimento, ricostruisce l'ambiente della bottega tradizionale e raccoglie gli antichi attrezzi che rischiavano seriamente di finire dispersi. Materiale documentario riferito ai modi di procurarsi la materia prima, di lavorarla e di commercializzarla, accompagnato da documentazione


Vai alla scheda


AGGIUNGI

CASTELLO DEI CONTI GUIDI - mostre permanenti

Il castello medioevale dei Conti Guidi, ex sede del Comune di Poppi, è un monumento visitabile regolarmente aperto al pubblico, i cui locali sono principalmente usati per l'organizzazione di esposizioni temporanee su tematiche varie. La visita al castello comprende la cappella decorata da affreschi di Taddeo Gaddi e alcune mostre permanenti. Tra quest'ultime ricordiamo la parte dedicata alle prigioni, alla torre campanaria e un allestimento dedicato alla battaglia di Campaldino combattuta tra gli eserciti guelfo e ghibellino dell'11 giugno 1289. La mostra conserva un plastico della battaglia c


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO FORESTALE 'CARLO SIEMONI'

Il museo, istituito nel 1985 e trasferito nella sede attuale nel 1992, è dedicato all'ingegnere forestale boemo Karl Siemon, chiamato ad amministrare le foreste casentinesi dal granduca di Toscana Leopoldo II nel 1837. Ospita foto, gigantografie di flora e fauna dell'Appennino, un plastico della geologia del territorio, ricostruzione di ambienti naturali, una xiloteca e reperti tassidemizzati di mammiferi appenninnici. In relazione con il museo è l'arboreto Carlo Siemoni intitolato all'ingegnere forestale


Vai alla scheda