Sansepolcro
5 1 °

Scopri i 6 luoghi da visitare a Sansepolcro

Ammira i luoghi più belli di Sansepolcro e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

ABOCA MUSEUM ERBE E SALUTE NEI SECOLI

Aboca Museum è un importante progetto culturale realizzato da Aboca, l'azienda leader in Italia nella coltivazione e trasformazione delle piante medicinali. Il museo nasce con lo scopo di recuperare e diffondere l'antica tradizione dell'uso delle erbe. Il percorso, Erbe e salute nei secoli, si sviluppa su dodoci sale all'interno di un affascinante palazzo nobile del Seicento. Vi sono ospitate testimonianze dell'antica arte della spezieria e della lavorazione delle erbe.


Vai alla scheda



AGGIUNGI

CENTRO STUDI SUL QUATERNARIO ONLUS

Il Centro Studi sul Quaternario onlus (CeSQ) al quale fa capo il museo, è una associazione senza fini di lucro che persegue esclusivamente finalità sociali, con attività di ricerca, studio, formazione ed informazione nel campo delle Scienze Ambientali e Naturali e della Preistoria estendendo i suoi interessi anche all'ambito dell'Archeologia (interazioni tra clima, ambiente e comunità umane nel Quaternario), con particolare riferimento all'Alta Valtiberina toscana e ai territori limitrofi; il tutto fungendo da interfaccia tra ricerca e competenze specialistiche da una parte (il CeSQ ha attiva


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO 'BERNARDINI-FATTI' DELLA VETRATA ANTICA

La raccolta, ordinata da Franco Dall'Ara e voluta dal Comune di Sansepolcro e dal Capitolo della Cattedrale, è il primo tentativo organico in Italia di un museo dedicato all'arte delle vetrate. Conserva in gran parte opere di artisti attivi alla fine dell'Ottocento e ai primi del Novecento. E' completato da una raccolta di tavole a colori, bozzetti, testi e una serie di 40 incisioni della fine del Settecento raffiguranti le vetrate di Chantilly su disegni di Raffaello.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO CIVICO DI SANSEPOLCRO

Il primo nucleo del museo risale al 1850, quando sono state raccolte nella sala decorata con l'affresco della Resurrezione di Piero della Francesca varie opere provenienti dal territorio circostante. L'attuale allestimento risale al 1975, ma è stato ampliato e modificato nel 1985-88 e con altri lavori effettuati dal 1994 al 1998. Questi hanno permesso il recupero di alcuni ambienti sotterranei dove è stata allestita un'esposizione di reperti archeologici.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO E BIBLIOTECA DELLA RESISTENZA

Il museo è stato costituito con finalità storico culturale di divulgazione dei valori della Resistenza, di ricerca e di conservazione della documentazione sull'antifascismo, e sulla Resistenza, sui campi di concentramento e sul confino politico nel regime. Ospita una mostra fissa Perchè Resistenza, costruita su 40 quadri espositivi. A seguito dei necessari lavori di restauro a Palazzo Aggiunti dopo il terremoto, la fruizione del museo è temporaneamente interrotta.


Vai alla scheda